We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Predisposizione servizi controllo e pulizia per il Capodanno e botti, il pensiero del sindaco Mascia e dell’assessore Del Trecco


“Sarà un enorme dispiegamento di mezzi e uomini, tra Polizia municipale, Carabinieri e Polizia di Stato, a vigilare oggi sulla città per lo svolgimento dei festeggiamenti del Capodanno. Oltre una ventina i vigili urbani che pattuglieranno il territorio nella notte più lunga dell’anno, sedici gli uomini interforze che garantiranno la sicurezza dei cittadini durante il Veglione in piazza. E poi, dalle 3 alle 9 del primo gennaio, spazio a 40 unità della Attiva Spa, tutti mobilitati, per riportare ordine e pulizia in piazza Salotto, sulla riviera, nel centro storico e in tutte le periferie, per accogliere, già dal mattino, i cittadini che vorranno approfittare della giornata per la prima passeggiata dell’anno. Sono queste le misure predisposte dall’amministrazione comunale per garantire un tranquillo ultimo dell’anno, per il quale invitiamo inoltre la cittadinanza a fare un uso intelligente dei classici fuochi d’artificio, tenendo sempre a distanza i bambini, utilizzando solo gli strumenti con relativo marchio Ce, facendo ricorso a giochi di luce anziché ai classici botti. Per Pescara non abbiamo emanato un’ordinanza ad hoc, ma annuncio sin d’ora che già nella mattina di domani saranno serrati i controlli della Polizia municipale su tutte le eventuali bancarelle per scovare eventuali vendite di materiale illegale che verrà prontamente sequestrato. Ovviamente facciamo appello al buon senso della cittadinanza, evitando anche lo scoppio dei botti in piazza Salotto e in piazza Unione, dove sono previsti i due spettacoli di fine anno, e dove abbiamo previsto una maglia dei controlli serrata vista la presenza di migliaia di persone”. Lo hanno detto il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia e l’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco illustrando le misure adottate per il lungo ponte del Capodanno. “Partiamo dalla sicurezza – ha detto il sindaco Albore Mascia -: per la giornata di oggi sarà ingente il dispiegamento sul territorio della Polizia municipale che effettuerà controlli a tappeto presso bancarelle e ambulanti per accertare la vendita solo di materiale legale per i classici fuochi di mezzanotte. L’invito a tutti è di preferire i classici e innocui giochi di luce, anziché petardi e scoppietti vari, ricordando che anche l’amministrazione comunale ha scelto di rinunciare ai fuochi di mezzanotte per un necessario richiamo alla sobrietà imposto dalle criticità del periodo che stiamo vivendo. Dalle 20 in poi, invece, è stato predisposto un maxi-presidio delle Forze dell’Ordine in tutta la zona di piazza Salotto e di piazza Unione, le due aree che quest’anno ospiteranno i tradizionali spettacoli di Capodanno, e  saranno venti gli agenti della Polizia municipale impegnati sul posto, con 8 unità della Polizia di Stato, 4 militari dei Carabinieri, 2 unità della Guardia di Finanza, con l’ausilio anche di due artificieri proprio per vigilare e impedire l’utilizzo dei botti nei luoghi di maggiore assembramento. L’obiettivo è quello di garantire un Capodanno tranquillo e sereno a quanti sceglieranno di festeggiare l’arrivo del 2013 in piazza con noi”. “Alle 3 del mattino del primo gennaio – ha proseguito l’assessore Del Trecco – entreranno in azione 40 uomini della Attiva che sino alle 9 effettueranno la bonifica del territorio, a partire da piazza Salotto, centro storico e riviera nord e quindi tutte le zone periferiche. Dalle 9 alle 21 saranno 60 le unità della Attiva che si alterneranno sul territorio per fronteggiare qualunque necessità con 5 operatori sempre presenti in piazza Salotto dove nel pomeriggio si svolgerà il concerto di Pizzica Salentina. Il nostro obiettivo sarà quello di restituire la città pulita già per le prime ore del mattino, peraltro garantendo anche la raccolta differenziata del materiale abbandonato a terra”.

di Redazione | 31/12/2012

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it