We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Ladri svaligiano la casa mentre i proprietari dormono


di ANTONIO IAPICHINO - Quello di ieri, per una famiglia di Mirto Crosia, è stato un sabato di paura, di ansia, ma soprattutto di tanta amarezza. Mentre  dormono, i ladri riescono ad entrare in casa e, indisturbati, vanno via con la refurtiva. E’ quanto accaduto nella notte fra venerdì e sabato in un’abitazione unifamiliare di Mirto. Con ogni probabilità i ladri sono riusciti a introdursi dentro la casa da un balcone. I padroni di casa dormivano. In un’altra stanza dormiva anche il figlio, trentottenne, al quale, senza che egli se ne accorgesse, hanno prelevato il portafogli dai pantaloni poggiati sulla poltroncina vicino al letto. Prelevato il denaro in contanti hanno lasciato a terra tutto il resto. Poi, hanno saccheggiato la casa: dalla cucina, al soggiorno, dal salotto allo studio. Al momento non è dato sapere con esattezza ciò che è stato asportato. Di certo le cose più visibili: un televisore lcd di 32 pollici, computers, un elettrodomestico (Bimby) e molti oggetti in argento. Sono usciti dal fabbricato, portando via ciò che avevano “raccolto” per casa, attraverso il garage. Verso le sei del mattino, il proprietario, alzatosi, ha trovato la spiacevole sorpresa. Chiamati moglie e figlio, è stata fatta una prima ricognizione, facendo un giro dell’abitazione, sia al primo piano che al pino terra. Allertato il 112, sul posto sono giunti i Carabinieri della locale stazione, i quali hanno fatto gli opportuni rilievi. La situazione è stata motivo di trauma, anche perché la stessa famiglia, che vive a Mirto da 35 anni, conosciuta, ben inserita nel contesto sociale, impegnata in attività sociali e culturali, attiva nella vita della parrocchia, nello scorso mese di giugno, in pieno giorno, durante una loro assenza di poche ore, è stata vittima di un altro furto in casa. Adesso questi cittadini crosimirtesi prenderanno opportuni provvedimenti, infatti, si stanno adoperando per rafforzare le misure di sicurezza, installare un impianto tecnologicamente avanzato di allarme e di videosorveglianza, con controllo anche a distanza del fabbricato.

di Redazione | 30/12/2012

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it