We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bari (Bari) - Sulle palestre comunali attivati gli impianti fotovoltaici


Su cinque palestre comunali sono stati installati impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica allacciati alla rete Enel ed entrati in funzione nei giorni scorsi. Grazie all’iniziativa delle società sportive che gestiscono gli impianti sportivi in accordo con il Comune di Bari è stato possibile realizzare questo importante progetto sulle principali palestre comunali, che mira a risparmiare energia e a ridurre le emissioni inquinanti attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili. L’iniziativa è partita due anni fa con la sigla di un protocollo con l’Istituto per il Credito sportivo che ha finanziato gli impianti fotovoltaici. Il mutuo contratto dai gestori delle palestre viene ripagato attraverso l’incentivo economico previsto per legge ed erogato dal GSE (Gestore della rete elettrica nazionale) in circa 10 anni, mentre per i successivi 10 anni l’incentivo sarà versato al Comune in quanto proprietario delle strutture. Inoltre, la quota di energia autoprodotta ed utilizzata per il funzionamento delle palestre (illuminazione e forza motrice) consentirà immediati e notevoli risparmi sulla bolletta energetica ai gestori delle palestre migliorando così i bilanci gestionali delle stesse. Questi gli impianti interessati: il PalaCarrassi (in via Turati) gestito dalla “Pink sport time” con un impianto fotovoltaico da 92 kWp di potenza già attivo dal 21 dicembre; la palestra di Carbonara gestita dalla “Ssd gestione polivalente Modugno” con un impianto da 48 kWp attivo dal 27 dicembre; il centro sportivo Capocasale a San Girolamo gestito dalla UISP Bari con un impianto da 50 kWp attivo dal 28 dicembre; il palaLaforgia a San Paolo gestito dal CSI di Bari con un impianto da 64 kWp; il PalaMartino (in via Napoli) nel quartiere Libertà gestito dalla Asd Campusmania con un impianto da 11 kWp. Oltre alle società sportive, che hanno operato con grande spirito di abnegazione impegnandosi anche economicamente in quest’iniziativa, ha collaborato attivamente all’iniziativa l’Enel, contribuendo alla riduzione dei tempi di attivazione. Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore allo Sport Elio Sannicandro: “Si tratta di un intervento di grande importanza per qualificare ulteriormente il ricco patrimonio sportivo della città, oggi ancora più coerente con i principi di ecosostenibilità e risparmio gestionale che sono stati alla base del nostro programma di recupero ed sviluppo dell’attività sportiva nella nostra città”.

di Redazione | 30/12/2012

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it