We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - L’inizio del 2013 è in Piazza Municipio tra musica etnica, raggae , ska e fuochi d’artificio


Tra i “colori” sonori di due band nei quali note ed accordi si fanno momenti unici dell’espressività mediterranea amata e voluta. L’avvio del 2013 nel capoluogo del Pollino è all’insegna della musica in piazza municipio, come programmato dall’Amministrazione comunale nel suo programma che accompagna la città sino al giorno dell’epifania che “tutte le feste porte via”. Il 31 dicembre, dopo la mezzanotte a Castrovillari ci sarà un doppio concerto con i LISARUSA che proporrà musica etnica e gli SKATAROOTS che presenterà un programma di musica reggae e ska ; in tarda, tarda serata anche fuochi d’artificio per dare il benvenuto al il 2013. Si prevede la presenza di tanti cittadini del posto e dei centri vicini. Un’affluenza che caratterizzerà al massimo il “passaggio” e la festa. Il gruppo etnico calabrese Lisarusa, primo a coinvolgere, riscalderà la piazza, contaminando  il veloce  ritmo della tarantella con le  evoluzioni delle arie più moderne, dando vita ad un modo completamente nuovo , ma affascinante di fare musica popolare. Il loro cammino è iniziato nel 2004 da un'idea di Walter Guido, ricercatore e studioso di strumenti musicali calabresi, e Sergio Menniti, suonatore di chitarra battente, studioso e ricercatore di canti polivocali tradizionali. Il gruppo nasce a Guardavalle, città che con la sua leggenda di Lisa “a russa” ha ispirato il nome del gruppo. Il progetto Lisarusa (ri) propone la canzone calabrese con un lavoro appassionato di rivisitazione e innovazione che inserisce sonorità moderne tra quelle più eterogenee alle melodie della musica tradizionale. Il Gruppo ha sviluppato importanti collaborazioni con Studio 54 Network,  l'emittente radiofonica più importante nel sud Italia. Nel 2010 esce il loro primo lavoro discografico dal titolo “Pìgghjalupìgghjalu” proposto in varie piazze d’Italia con lo spettacolo “...E mo s'abballa”. Subito dopo sarà la volta degli Skataroots, gruppo costituito da  cinque musicisti provenienti dall’entroterra del Pollino settentrionale: Matteo Barletta, percussionista-batterista; Francesco Frega, pianista; Emiliano Feletti, chitarrista; Franco Iannuzzi, bassista; Giuseppe Longo, Cantante. Questi proporranno un genere di musica denominata reggae – ska. Una vera passione che li caratterizza dopo aver suonato il rock progressive, il jazz, il blues, il folk e la musica popolare. La scelta del reggae unito alle altre loro conoscenze musicali conferisce ai loro pezzi un’atmosfera particolare, tutta mediterranea che trasmette e provoca emozioni in una scansione del tempo fondamentale. Una serata,insomma, da godere che sarà sicuramente di buon auspicio per il nuovo anno.

di Redazione | 28/12/2012

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it