We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Domani la sagra e "u sacciattu", suino nero di Calabria e delle cstragne


di FRANCESCO MADEO -  Il Gal,  Gruppo di azione locale, Sila Greca “Basso Jonio cosentino”, in collaborazione con il Comune di Longobucco, ha  organizzato per domani, sabato 22 dicembre, la “Sagra del suino nero e della castagna”, che si svolgerà nella cittadina silana in piazza Matteotti. Protagonista assoluto della giornata sarà “U Sacchiattu” longobucchese di suino nero di Calabria. La manifestazione avrà inizio nel pomeriggio, alle ore 16,30 con apertura Stand per la degustazione gratuita dei prodotti tipici dell’Area Leader del Gal Sila Greca. Seguirà, per le 17,30, una Tavola Rotonda finalizzata al rilancio del prodotto tipico “U SACCHIATTU” come presidio SLOW FOOD. Parteciperanno: Michele Trematerra, assessore regionale Agricoltura: Pietro Molinaro, presidente Condiretti calabria: Costanza Vela, la Campanara Longobucco: Luigi Stasi, sindaco di Longobucco: Ranieri Filippelli, Presidente Gal: Raffaele Riga, Rappresentante Slow Food Cosenza e Sila.  Per gli appassionati di culinaria sarà possibile consumare a prezzo concordato “U Mercatiaddu Lonnivucchisu” presso l’osteria “Da Ciccio”. Inoltre sarà possibile effettuare una visita guidata a cura della Proloco dalle ore 10 alle 15:00 con raduno in Piazza Matteotti – alle evidenze culturali ed artigiane del Centro Storico; ed una escursione naturalistica nei dintorni di Longobucco a cura dell’Ass. Sila Trekking con partenza da Piazza Matteotti alle ore 10. La serata si concluderà con dall’esibizione del gruppo musicale etno-popolare BASHKIM previsto per le 19,30.   Il GAL (Gruppo di Azione Locale) Sila Greca “Basso Ionio Cosentino”, in collaborazione con il Comune di Longobucco, ha  organizzato per il prossimo sabato 22 dicembre 2012, la “Sagra del suino nero e della castagna”, che si svolgerà nella cittadina silana in piazza Matteotti. Protagonista assoluto della giornata sarà “U SACCHIATTU” longobucchese di suino nero di Calabria. La manifestazione avrà inizio nel pomeriggio, alle ore 16,30 con apertura Stand per la degustazione gratuita dei prodotti tipici dell’Area Leader del Gal Sila Greca. Seguirà, per le 17,30, una Tavola Rotonda finalizzata al rilancio del prodotto tipico “U SACCHIATTU” come presidio SLOW FOOD. Parteciperanno: Michele Trematerra, assessore regionale Agricoltura: Pietro Molinaro, presidente Condiretti calabria: Costanza Vela, la Campanara Longobucco: Luigi Stasi, sindaco di Longobucco: Ranieri Filippelli, Presidente Gal: Raffaele Riga, Rappresentante Slow Food Cosenza e Sila.  Per gli appassionati di culinaria sarà possibile consumare a prezzo concordato “U Mercatiaddu Lonnivucchisu” presso l’osteria “Da Ciccio”. Inoltre sarà possibile effettuare una visita guidata a cura della Proloco dalle ore 10 alle 15:00 con raduno in Piazza Matteotti – alle evidenze culturali ed artigiane del Centro Storico; ed una escursione naturalistica nei dintorni di Longobucco a cura dell’Ass. Sila Trekking con partenza da Piazza Matteotti alle ore 10. La serata si concluderà con dall’esibizione del gruppo musicale etno-popolare BASHKIM previsto per le 19,30.  

di Francesco Madeo | 21/12/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it