We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Sabato i ballerini della “Dance studio” in scena per uno spettacolo di beneficienza


Tornano, questa volta sul palco dell’Auditorium Guarasci del Liceo Telesio di Cosenza, i ballerini della Dance studio e la fucina di giovani talenti della Scuola D’arte Mirella Castriota. Venerdì 22 dicembre, alle ore 20, debutteranno con il nuovo spettacolo “Voglia di Musical” regia di Patrizia Castriota e Luca Ziccarelli. In occasione delle festività natalizie, la compagnia non dimentica la solidarietà. Regala così, uno spettacolo frizzante dedicato agli appassionati del musical, il cui ricavato sarà devoluto alle mense dei poveri cittadine per contribuire  alla cena di Natale. In scena, un medley del repertorio “musical” della compagnia. Uno spettacolo, rigorosamente cantato dal vivo, che ripropone le suite delle ultime produzioni firmate dalla Compagnia Skanderberg di Mirella Castriota: “Il Re Leone” e “Pinocchio” dedicati ai più piccoli. E poi, l’intenso “Giulietta e Romeo” e gli indimenticabili omaggi alle commedie musicali di Garinei e Giovannini “Rugantino” e “Alleluja brava gente”.  A firmare le coreografie dei ballerini della Dance Studio, Lia Molinaro e Angela Tiesi. Con la partecipazione straordinaria dell’attore Francesco Mastroianni, con lui in scena anche i giovani talentuosi attori e cantanti della “Scuola d’Arte” di Mirella Castriota. La direzione tecnica dello spettacolo è firmata da Gianfranco Mastroianni.

di Redazione | 20/12/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it