We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Domani il concerto del duo Luigi De Filippi (violino) - Luigi Stillo (pianoforte)


L'Associazione Musicale "Orfeo Stillo" di Paola organizza nell'ambito del progetto "Suggestioni... tra musica e luoghi" promosso dall'Amministrazione Provinciale - Assessorato alla Cultura il concerto del duo Luigi De Filippi, violino - Luigi Stillo, pianoforte, nei suggestivi locali della Fabbrica Amarelli,  di Rossano ed in collaborazione con il Centro Studi Musicali “G.Verdi” diretto dal M° Giuseppe Campana. Verranno eseguite musiche di Alard, Lehar e Kreisler. Il concerto che  si terrà sabato 15 dicembre avrà inizio alle ore 19.00, e sarà preceduto dalla visita guidata al Museo della Liquirizia con inizio alle 17.30. LUIGI DE FILIPPI Violinista e direttore d’orchestra, con frequenti incursioni nel campo della composizione e dell’orchestrazione, Luigi De Filippi ha studiato violino, pianoforte e composizione a Roma, dedicandosi dapprima al jazz e alla musica contemporanea. Ha successivamente collaborato con varie orchestre in qualità di 1° violino di spalla: Teatro dell’Opera di Roma, Teatro "La Fenice" di Venezia, London Mozart Players di Londra, Orchestra delle Fiandre di Anversa. A Londra ha iniziato la sua attività di direttore con i London Mozart Players, e si è esibito come solista e direttore in numerose sale tra le più importanti d’Europa, quali la Queen Elizabeth Hall, la Royal Festival Hall e il Barbican Centre di Londra, il Concertgebouw di Amsterdam, il Palau de la Musica di Barcellona, il Festival Vaanta Baroque in Finlandia, ed ha partecipato come solista al Festival di Auckland (Nuova Zelanda) nel 2007. Ha diretto l’opera di Antonio Salieri “Prima la musica, poi le parole” alla Minoritenkirche di Vienna, la chiesa dove Salieri compose ed eseguì tutti i suoi pezzi sacri. De Filippi ha preso parte alla prima incisione mondiale di musiche del filosofo Friedrich Nietzsche, per l’etichetta Edipan; ha riproposto in prima esecuzione moderna The Cady di Thomas Linley, compositore inglese amico di Mozart, alla guida dei London Mozart Players; ha diretto e registrato per l’etichetta Bongiovanni la prima ripresa moderna della “Diana schernita” di Giacinto Cornachioli del 1629 con il suo gruppo con strumenti d'epoca, il Da Ponte Ensemble; ha inciso per la Warner Fonit un CD di musica sinfonica inedita di Francesco Saverio Mercadante con la Philharmonia Mediterranea. Ha anche al suo attivo trasmissioni televisive e radiofoniche: ha preso parte a sei puntate sulla musica contemporanea prodotte da RAI 3 Lazio, ha eseguito dal vivo ed è stato intervistato per trasmissioni della BBC e della RAI Radio 3. Nel 2008 ha avuto inizio un progetto discografico basato su un raro repertorio di Fantasie per violino basate sul grande melodramma ottocentesco: dopo la prima uscita verdiana con l’Orchestra dell’Impresario seguirà a metà 2010 un CD dedicato a Donizetti. E’ di prossima pubblicazione un CD di sonate per violino solo di Giuseppe Tartini per l’etichetta inglese Omnibus Classics.Si dedica con speciale interesse alla musica da camera con strumenti originali: è il violinista del trio con fortepiano Voces Intimae, con il quale svolge un’intensa attività concertistica e discografica, con tre CD realizzati con la casa italiana Symphonia, tutti su strumenti d’epoca, riguardanti i trii di Franz Schubert, quelli di Felix Mendelssohn Bartoldy e una selezione di Fantasie ottocentesche su opere di Vincenzo Bellini; Voces Intimae ha registrato l’integrale dei trii di Johann N. Hummel per Warner Classics, sempre su strumenti d’epoca, che la BBC ha eletto disco dell’anno per il 2006; recentemente il Trio ha debuttato negli USA, con concerti, master class, e registrazioni per radio.          LUIGI STILLO Nato nel 1966, si è diplomato a soli 19 anni in Pianoforte e a 21 in Clavicembalo, diplomi entrambi conseguiti con il massimo dei voti e la lode. Si è perfezionato con illustri Maestri tra i quali: Demus, Aprea, Ciccolini, Speranza, Di Cesare, Cifarelli, Bacchelli, De Rosa e con il M' Perticaroli presso l`Hochschule Mozarteum" di Salisburgo. Sin da giovanissimo ha intrapreso, unitamente alla attività didattica, una brillante carriera concertistica che lo ha portato ad esibirsi da solista, solista con orchestra, e in svariate formazioni cameristiche (duo con il violino, violoncello, flauto, tromba etc, trio con vl. e vlc., clavicembalista in orchestra da camera etc.) esibendosi per le più prestigiose Associazioni concertistiche italiane. Nel 1989 ha effettuato il suo primo concerto con orchestra e in seguito ha effettuato una tournèe in Messico, in Ungheria, e in altri paesi europei. In questi ultimi anni si dedica prevalentemente al repertorio cameristico con illustri musicisti, il violoncellista Luca Signorini, il violinista Mauro Tortorelli, insieme al quale ha eseguito più volte il Concerto per pf., vl. e orchestra di F. Mendelssohn; ha inoltre al suo attivo numerose collaborazioni con varie orchestre, sinfoniche e da camera, in qualità di pianista e cembalista. Contemporaneamente alla carriera concertistica ha conseguito gli attestati di qualificazione professionale e specializzazione professionale di Maestro Collaboratore e Sostituto (Regione Umbria - Fondo Sociale Europeo) presso il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto lavorandovi inoltre all'allestimento di alcune Stagioni Liriche. Successivamente è pianista assistente del celebre tenore Carlo Bergonzi presso l’ ”Accademia Verdiana" di Busseto (Parma) da lui diretta. Dal 1994 è Maestro Collaboratore e Sostituto del Teatro Rendano di Cosenza. Ha conseguito brillantemente l'idoneità in sette Concorsi a Cattedre presso i Conservatori di Musica, Accademie Nazionali di Danza e di Arte Drammatica; attualmente è docente titolare di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza e ricopre le cariche di Presidente dell'Associazione Musicale "Orfeo Stillo" nonché Direttore Artistico dell'omonimo Istituto. E’ Direttore Artistico inoltre del Concorso Internazionale Giovani Musicisti “Città di Paola”, Premio S. Francesco di Paola, del quale sono state organizzate già 9 edizioni, nonché Direttore Artistico di una compagnia di Musicals per la quale ha curato la concertazione e la direzione di 5 titoli portati negli ultimi anni in scena rispettivamente “Dio di frontiera” di Giosy Cento (Musical del Giubileo), “La bella e la bestia” di Alan Menken, “Grease” di Jacobs/Casey, “West Side Story” di Leonard Bernstein e “Aggiungi un posto a tavola” di Garinei/Giovannini.

di Redazione | 14/12/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it