We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pavia (Pavia) - Università, oggi settima Lectio Stoppino: Il dualismo territoriale: Italia e Germania a confronto”


"Il dualismo territoriale: Italia e Germania a confronto" è il titolo della VII lectio Stoppino in programma per oggi, lunedì 10 dicembre alle ore 15.00 nell'aula Foscolo dell'Università degli Studi di Pavia. La lectio è affidata al Prof. Alessandro Cavalli dell' Università degli Studi di Pavia; interverranno inoltre il Prof. Andrea Belvedere, Rettore del Collegio Ghislieri, il prof. Giovanni Cordini, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali e il Prof. Francesco Bettegazzorre, docente di Scienza Politica.   La Lectio Mario Stoppino, che ha cadenza annuale ed è ormai giunta alla settima edizione, è una iniziativa ideata congiuntamente dalla Facoltà di Scienze Politiche e dal Collegio Ghislieri, che così hanno inteso onorare la memoria del Prof. Mario Stoppino, allievo di Bruno Leoni, a lungo titolare delle cattedre di Scienza politica e di Politica Comparata presso la Facoltà di Scienze politiche ed ex alunno del Collegio Ghislieri, invitando uno studioso insigne nel campo delle scienze politiche, giuridiche e sociali a presentare una lectio magistralis.   La Lectio viene ospitata alternativamente dal Collegio Ghislieri o dalla Facoltà di Scienze politiche. A partire dal 2006, i relatori sono stati: il Prof. Sergio Fabbrini (Università di Trento), il Prof. Marco Cesa (Università degli Studi di Bologna), il Prof. Maurizio Ferrera (Università degli Studi di Milano), il Prof. Maurizio Fioravanti (Università degli Studi di Firenze), il Prof. Alberto Martinelli (Università di Milano) e il Prof. Angelo Panebianco (Università di Bologna).     Mario Stoppino (1935-2001) fu pensatore creativo che diede profondità allo studio della politica, e maestro nell’insegnamento delle materie politologiche, di cui occupò per decenni la cattedra nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Pavia. Fondatore e direttore della rivista “Quaderni di scienza politica” e del Centro interuniversitario di analisi dei simboli e delle istituzioni politiche (ora recante il suo nome: Casip – “Mario Stoppino”), è stato presidente della Società italiana di scienza politica, nonché presidente del Centro di scienza politica presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano.

di Redazione | 10/12/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it