We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Svolta la ricorrenza del quattro novembre


Nella ricorrenza del quattro novembre, il sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito (nella foto), a nome e per conto dell’Amministrazione municipale e della cittadinanza “ricorda il Giorno dell’Unità Nazionale, e Quanti hanno sacrificato  la propria vita per la Patria, per una nuova Stagione di Libertà e Giustizia, nella consapevolezza che i Conflitti non hanno mai inciso sulla crescita delle Nazioni ed il loro Dialogo, sempre più importante per le diverse tensioni che segnano ancora il Pianeta e colpiscono le popolazioni. “Il ruolo dell’Italia e di ciascun cittadino – ha sottolineato il primo cittadino in una nota affidata agli organi di stampa- è quello di affermare questa esigenza di pace.”   Per la particolare occasione l’Amministrazione  ha fissato, nella mattinata di domenica 4, una messa che verrà  celebrata nella chiesa di Santa Lucia alle ore 11. Alle ore 10,30 il corteo, a cui parteciperanno autorità civili, militari e la popolazione, si avvierà da piazza Municipio, soffermandosi , subito dopo, in piazza Indipendenza, dinanzi  al monumento ai Caduti di tutte le Guerre, dove verrà deposta una corona d’alloro.   Nel ricordo dei Caduti di tutte le guerre, la città di Castrovillari, così, celebra la Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate “che è un’occasione- ribadisce il Sindaco, Domenico Lo Polito-  per riaffermare la volontà di costruire un futuro di pace, nel quale il rispetto per la persona deve essere un valore imprescindibile ed irrinunciabile, fondamentale per una crescita che non può farne a meno in ogni angolo del globo.”

di Redazione | 05/11/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it