We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - L’associazione Km0 promuove diverse attività per esaltare la figura della donna


Festa della donna con grande attenzione al presente e a quello che sarà, senza disdegnare il passato, la storia del movimento femminista, le lotte e le conquiste che la figura femminile ha dovuto compiere negli anni. L’associazione culturale – territoriale Km0 in collaborazione con lo Sportello per le Pari opportunità dell’Unical e il Comune di San Basile - riferisce testualmente una nota stampa di Av news - preparano ad un lungo fine settimana per celebrare l’appuntamento dell’8 marzo. Non una mera ricorrenza ma un momento intenso di riflessione sulla figura femminile e le prospettive sociali nelle terre del Sud, come recita il tema del convegno organizzato per domenica 7 marzo nella Sala consiliare del Comune di Saracena alle ore 17, "Quali prospettiva per le giovani donne del Sud". Al confronto prenderanno parte Laura Lagna, responsabile "Progetto donna" dell’Associazione Culturale km0, Giovanna Vingelli, docente di sociologia Unical, Donatella Laudadio, già assessore provinciale alle Pari Opportunità, Anna De Gaio, vice Sindaco del Comune Castrovillari. Reading a cura della professoressa Filomena Bloise con la partecipazione di Francesca Alfano e Melania Pittari, studentesse del Liceo Scientifico "E. Mattei" di Castrovillari. Coordinerà gli interventi Graziella Tierri, giovanissima voce di Radio Nord Castrovillari. L’intento della due giorni è quello di «sfatare il mito della festa della donna e andare ben oltre. Focalizzare l’attenzione sulle varie prospettive che le giovani donne del Sud hanno nel campo del lavoro e non solo, il perché sono costrette ad emigrare, il perché ancora oggi soprattutto le donne del Sud non hanno gli stessi diritti degli uomini», scrivono gli organizzatori. Sabato 6 marzo, invece, presso il Museo delle Icone bizantine di San Basile verrà allestita la mostra "Sebben che siamo donne…dal diritto di voto alle pari opportunità" a cura di Rosa Maria Cappelli, Vittorio Cappelli, Teresa Galletti, Mariorita Lojelo che resterà aperta al pubblico per tutta la settimana Lunedì 8 marzo alle ore 18 e 30 a San Basile sarà proiettato il film "Vogliamo anche le Rose" di Alina Marazzi che chiuderà questo lungo fine settimana di Km0.

di Redazione | 06/03/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it