We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Lavoro, Cisl: è emergenza Cig. Urgenti misure per la ricollocazione di lavoratori espulsi o a rischio


I dati sulle ore di cassa integrazione autorizzate in  settembre confermano l’andamento assai critico del 2012, registrandosi  un incremento del 9% nei primi nove mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2011”. Lo sostiene in una nota il Segretario Generale Aggiunto della Cisl Giorgio Santini, commentando i dati mensili diffusi ieri dall’Inps sulle ore di cig. “L’aumento è dovuto in gran parte alla cassa ordinaria, che sale addirittura del 56,6%, soprattutto nell’industria, a testimoniare che si va allargando il perimetro delle nuove aziende in crisi. Non sono ulteriormente rinviabili misure antirecessive, dagli investimenti in ricerca, energia, edilizia – sottolinea Santini - favorendo le nuove iniziative imprenditoriali, alla redistribuzione del carico fiscale a favore del lavoro, agli incentivi alla produttività”. “Ma il numero dei lavoratori in cassa integrazione rende urgente l’attuazione di politiche di ricollocazione a favore dei lavoratori espulsi o a rischio di espulsione a partire dalla legge delega contenuta nella riforma del lavoro – conclude - da realizzare con un’intesa in Conferenza Stato-Regioni.  Altrimenti il rischio è di creare sacche di disoccupazione difficilmente recuperabili”.

di Redazione | 04/10/2012

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it