We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Ortona (Chieti) - Croce Rossa, al via la XIXa Gara nazionale di primo soccorso Abruzzo


Grande attesa per la città di Ortona che si prepara ad accogliere la festosa invasione di quasi 500 volontari della Croce Rossa Italiana provenienti da tutta Italia che, dal 28 al 30 settembre, saranno impegnati nella XIX Gara Nazionale di Primo Soccorso, competizione nazionale con valenza Europea nell'ambito dell'educazione al primo soccorso.   La manifestazione, che vede impegnate le squadre in rappresentanza di tutte le Regioni, viene organizzata ogni anno dall’Ispettorato Nazionale dei Volontari del Soccorso della Croce Rossa Italiana e, quest'anno, giunge in terra d’Abruzzo, sotto il coordinamento del Commissario Regionale dei Volontari Marianna Lamonica. Grande lavoro, quindi, per lo staff regionale, ma anche per il gruppo C.R.I. di Ortona e per il Comitato Locale di Chieti che ricevono e ospitano l’evento nazionale.   Le Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa sono i maggiori provider per il primo soccorso in Europa e nel Mondo e si prefiggono come obiettivo essenziale quello di avere almeno una persona in ogni casa/aula/posto di lavoro ecc. addestrata al primo soccorso, ma soprattutto alla rianimazione cardiopolmonare.   La Croce Rossa Italiana considera il primo soccorso uno strumento fondamentale per la Salute e l'Assistenza Socio sanitaria, che applica in conformità alle strategie globali della Federazione Internazionale.   Nei tre giorni di competizione saranno messe in pratica tutte le conoscenze tecniche sull'argomento, in un confronto di sana competizione fra le squadre, unite da un unico obiettivo che accompagna in questi momenti di aggregazione volontaristica.   Saranno 20 le squadre a confrontarsi, composte ognuna da 6 soccorritori: Abruzzo (fuori concorso), Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia 1, Lombardia 2, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino, Umbria e Veneto. I partecipanti si confronteranno in 20 scenari e saranno valutati da giudici di gara. La squadra vincitrice prenderà parte alla competizione europea denominata FACE 2013 (First Aid Convention in Europe).   La gara vera e propria si svolgerà il giorno 29 settembre dalle ore 9.00 fino al primo pomeriggio lungo un percorso che coinvolgerà sia il centro cittadino che il porto di Ortona, organizzato in “Stazioni di prova” alle quali la cittadinanza può assistere.

di Redazione | 27/09/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it