We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - I consiglieri Iaquinta e Conforti chiedono l’azzeramento della Giunta comunale


di ANTONIO IAPICHINO -  Consiglieri comunali Biagio Iaquinta (capogruppo) e Pietro Paolo Conforti (entrambi nella foto) del Gruppo “Uniti per il centrosinistra”, lanciano delle critiche e al contempo degli input all’esecutivo comunale guidato dal sindaco Gerardo Aiello. I due amministratori esordiscono affermando che <<a nove mesi dalla crisi amministrativa dalla quale il Sindaco Aiello ne usciva fra mille difficoltà e con altrettante promesse, pur avendo condiviso un momento di difficoltà, consapevoli che la peggiore delle amministrazioni è sempre meglio del Commissario Prefettizio, siamo purtroppo, oggi, in condizioni di non poter, tuttavia, condividere più un percorso amministrativo compromesso dalle troppe incapacità e consapevoli di aver deviato troppo il tiro rispetto alle promesse elettorali che rimangono su uno sterile foglio di carta>>. E spiegano che <<i consiglieri comunali hanno l’obbligo di condividere  con la propria giunta e il Sindaco le azioni amministrative che tendono solo ed esclusivamente verso i cittadini e quando ciò non avviene o quando la Giunta comunale con a capo il Sindaco si arrogano il diritto di scegliere per gli altri allora si è lontani miglia dal concetto di democrazia>>. A questo punto la proposta dei due consiglieri: <<Ritenendo che il momento di difficoltà che attraversa il Comune di Crosia necessita di un grande e ulteriore senso di responsabilità da parte di tutti, comprese le opposizioni, il Gruppo Consiliare “Uniti per il centrosinistra” propone prima del Consiglio comunale convocato per giorno 28 settembre prossimo che il Sindaco prenda atto del non raggiungimento dei risultati della propria squadra di governo, e ritiri le deleghe assegnate ai propri consiglieri comunali che oggi rivestono la carica di assessore e propongono che le deleghe siano assegnate a quei consiglieri che a oggi non hanno avuto la possibilità di rivestire la carica di assessore e, dunque, non hanno avuto la possibilità di esprimere il proprio valore>>. E ancora: <<Il Gruppo “Uniti per il centrosinistra” è pronto a sostenere questa maggioranza a scadenza naturale del mandato atteso che l’ipotesi di un ulteriore Commissario prefettizio sia da scartare a meno che, il Sindaco e soprattutto i membri della sua Giunta si assumano la responsabilità di tale scellerata scelta pur di rimanere ancorati al potere temporaneo>>.

di Redazione | 24/09/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it