We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Approvato dalla Giunta Comunale un progetto pilota contro il bullismo nelle scuole


La Giunta Comunale di Rossano, su impulso dell’Assessorato alla Legalità e alla Sicurezza, ha approvato il progetto pilota contro il bullismo per la sicurezza dei ragazzi "Io non bullo ma ballo", proposto dall’Associazione che si occupa di danza e spettacolo "Tersicore in Arte Danza". Il progetto – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Rossano - è rivolto a quattro classi scelte a campione nelle tre scuole medie del Comune di Rossano e si sviluppa in tre "step": Lezioni di Break Dance Acrobatica, Contest, Convegno sulle problematiche legate al fenomeno del bullismo e assegnazione Borsa di studio. Il primo step si sviluppa con un programma di formazione e di recupero dei ragazzi coinvolti che consiste nella frequentazione di dieci lezioni di Break Dance Acrobatica tenute dal maestro della Tersicore Massimo Cillotto nelle sale opportunamente attrezzate della sede dell’Associazione. Il primo classificato avrà diritto ad una Borsa di studio. Il secondo step prevede il Contest. Questa manifestazione, che si terrà nel mese di maggio, ha l’obiettivo finale di preparare i ragazzi coinvolti nel progetto al contest di fine anno. Il Contest è forma di competizione tipica del break dance che pone i ballerini gli uni davanti agli altri nell’ottica di rivaleggiare in bravura proponendo a turno le routine e le evoluzioni più spettacolari ed originali. La borsa verrà assegnata ad insindacabile giudizio della giuria al miglior allievo che avrà partecipato ad almeno nove delle dieci lezioni previste con il maestro Cillotto e che si sarà distinto per le qualità tecniche. La stessa consiste in uno stage premio di Break Dance Acrobatica a Roma presso una scuola di danza selezionata dall’Associazione Tersicore comprensiva delle spese di viaggio. La terza e ultima fase del progetto pilota prevede un convegno sulle problematiche legate al fenomeno del bullismo e l’assegnazione della borsa di studio. Si tratta – hanno dichiarato il Sindaco Franco Filareto e l’Assessore alla Legalità Giovanni Fortino - di un ottima risposta per aiutare i giovani che hanno comportamenti sociali inadeguati e di un eccellente strumento, concreto, operativo di integrazione e collaborazione sociale, fatto dai giovani per i giovani.

di Redazione | 06/03/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it