We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Altomonte (Cosenza) - Altomonte, al VII Festival de “I borghi più belli d’Italia”


Il Comune di Altomonte  non si distingue solo  per le sue caratteristiche storiche artistiche o per i suoi innumerevoli eventi che si svolgono nel borgo durante l’arco dell’anno, ma anche per le sue  partecipazioni  a Fiere e manifestazioni  per la promozione del Borgo e del  territorio. Dal 06 al 09 settembre, infatti, l’Amministrazione comunale di Altomonte ha preso parte alla settima edizione del “Festival Nazionale de “I Borghi più belli d’Italia”, che si è svolta  in quattro Borghi  (Pietramontecorvino, Bovino, Alberona e Roseto Valfortore), della provincia di Foggia. Alla manifestazione erano presenti anche  i Comuni di  Bova (RC), Scilla (RC) e Stilo (RC), in rappresentanza dei borghi calabresi. L’iniziativa ha preso  il via giovedì 6 settembre, da  Pietramontecorvino, che ha visto la prima accoglienza e la registrazione dei comuni partecipanti e le delegazioni estere. Venerdì 7 settembre  i comuni partecipanti e le delegazioni straniere  (Spagna, Francia, Giappone e Belgio) si  sono incontrati  al  Palazzo Municipale di  Bovino (Fg),  per la cerimonia ufficiale di apertura del “Festival dei Borghi più belli d’Italia”. Le autorità sono state accolte dal Presidente de I  Borghi più belli d’Italia  Fiorello Primi e dal direttore de “I Borghi più belli d’Italia”, Umberto Forte; dal presidente della Provincia di Foggia, Antonio Pepe; dall’Assessore al Turismo della Provincia di Foggia, Billa Consiglio; dal Sindaco di Bovino, Michele Dedda e  dall’Assessore alla Cultura del Comune di Bovino, Michele Lenoci.  Dopo gli interventi  dei  comuni partecipanti  e delle delegazioni estere, si è svolta una visita guidata  alla scoperta dei monumenti, delle chiese e luoghi d’interesse storico-architettonico di Bovino. Sabato 8 settembre, i partecipanti alla manifestazione si sono trasferiti ad Alberona, il paese delle fontane e della poesia: qui, alle ore 11,00 nella Sala convegni della Terrazza Panoramica si è tenuto un convegno avente come tema “Turismo sui Monti Dauni”.  Nello stessa giornata, dalle ore 12,  nel quarto paese ospitante - Roseto Valfortore  si è  dato inizio alla “Fiera dei Borghi più belli d’Italia”, che si è protratta fino a domenica sera.  Nel cuore del borgo “paese del miele e del tartufo’, grazie agli stand dei produttori, dei comuni italiani e a quelli de “Les plus beaux villages de la terre” gli ospiti hanno  “viaggiato” tra i sapori, la bellezza e l’autenticità dei borghi più belli del mondo.  “Les plus beaux villages de la Terre” è la Federazione che mette insieme 480 borghi di Francia, Belgio, Canada, Italia e Giappone. Fanno parte di questa Federazione le Associazioni de Les Plus Beaux Villages de France, creata nel 1982, quella della Vallonia in Belgio (1994), del Quebec in Canada (1998), dell’Italia (2002) e del Giappone (2005). Ciascuna di queste  ha presentato le buone pratiche attuate nel settore della tutela del paesaggio rurale e naturale, della salvaguardia del patrimonio storico, architettonico e artistico e dello sviluppo sostenibile e solidale della economia. Durante  i quattro giorni della manifestazione il visitatore ha  goduto delle bellezze storico artistiche  dei Borghi e ha avuto modo di  percepire i profumi delle numerose  degustazioni delle tipicità che meglio rappresentano la tradizione e la capacità innovativa della cultura gastronomica italiana e straniera. Inoltre,  durante le giornate si sono svolti numerosi  eventi, concerti e visite guidate. La manifestazione si è conclusa con il passaggio della Bandiera de “I Borghi più Belli d’Italia” al sindaco di Castel del Monte (Abruzzo), che nel 2013 ospiterà l’ottavo Festival Nazionale de “I Borghi Più Belli d’Italia”, è sarà dedicato alle questioni del terremoto  e vedrà la collaborazione  dell’Associazione giapponese.  

di Redazione | 14/09/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it