We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Diamante (Cosenza) - Un successo la XX edizione del Peperoncino festival. La soddisfazione dell’assessore al Turismo


E’ stato uno straordinario successo di pubblico e di critica, la XX° edizione del Peperoncino Festival che domenica , a notte inoltrata, ha chiuso i  battenti dopo le cinque giornate che hanno visto Diamante invasa da migliaia di visitatori. Non nasconde la sua soddisfazione l’ Assessore al Turismo  Franco Maiolino che oltre ad incassare i risultati di una ottima stagione  estiva, vede confermata l’enorme valenza turistica dell’evento settembrino  sul quale da anni la Città di Diamante, in una crescente sinergia operativa con l’Accademia del Peperoncino, sta investendo. Per stimare le presenze nei giorni della festa si è dovuto ricorrere al calcolo delle moltitudini,  circa 100.000 visitatori hanno invaso il lungomare, i lungo fiume ed il centro  storico, affollando gli stand espositivi, degustando le eccellenze  gastronomiche piccanti e nello spirito della Festa, partecipando attivamente  con canti, balli e performances estemporanee ed originali. “ Il Festival ,” ricorda Maiolino,” quest’anno presentava tre importanti  novità, si espandeva al Teatro dei Ruderi di Cirella con degli spettacoli  abbinati a degustazioni eno-gastronomiche, si internazionalizzava in una  sezione Mondo Pic consentendo alla nostra città di gemellarsi con il Perù,  con il Messico e con la città di Espellette in Francia, e arricchiva la componente solidale della manifestazione con la presentazione di un progetto  di ricerca sull’Autismo curato dall’Ospedale Bambin Gesù di Roma.” L’ assessore ci tiene a sottolineare che la riuscita della Manifestazione, ascrivibile esclusivamente alla perfetta macchina organizzativa dell’ Accademia e alle geniali intuizioni del suo presidente, si è comunque avvalsa  del contributo logistico dell’ente comune che implementando i servizi e attuando un buon sistema di viabilità e parcheggi, ha retto l’onda d’urto di  migliaia di visitatori. Anche la partecipazione degli operatori e dei cittadini, che negli ultimi anni hanno cominciato a comprendere l’importanza  della manifestazione ha contribuito al successo dell’evento.” Il Peperoncino Festival,” conclude Maiolino, “ quale valore aggiunto all’offerta turistica di Diamante ha dimostrato come sia necessario proporre eventi qualificanti, consolidati nel tempo e continuamente promossi nei circuiti mediatici per raggiungere obiettivi importanti come la destagionalizzazione, la promozione dei territori e dei prodotti , che sono elementi indispensabili per reggere  alla crisi del settore. “ Doveroso il ringraziamento all’Accademia del  Peperoncino, alle forze dell’ordine, alla macchina amministrativa comunale,  ai volontari ed ai rappresentanti delle Istituzioni , dal Governatore al Prefetto, che con la loro presenza hanno ulteriormente attestato la valenza della manifestazione”.

di Redazione | 13/09/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it