We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Modena (Modena) - Modena, pittori e writer per le serrande di “Chiuso ad arte”


Inaugura venerdì 14 settembre alle 18, lungo le vie Carteria e Sant'Eufemia nel Centro Storico di Modena, “Chiuso ad arte”, iniziativa, frutto di un concorso regionale per giovani artisti dei settori della pittura e writer, che invitava i candidati  a progettare opere da realizzare sulle saracinesche abbassate di garage o negozi sfitti trasformandole in spazi espositivi permanenti sui generis. Con questo progetto, promosso dagli Assessorati alle Politiche economiche, al Centro storico e alla Cultura del Comune di Modena e realizzato dall'ufficio Giovani d'Arte, in collaborazione con l'associazione GA/ER (Giovani Artisti dell'Emilia Romagna) l’intento è vivacizzare alcune zone del centro con il duplice obiettivo di intervenire sullo spazio urbano, sia in relazione al tema della sicurezza che della qualità, caratterizzando in modo artistico luoghi di passaggio abituale. Una commissione composta da: Andrea Chiesi, artista, Fulvio Chimento, curatore e critico d'arte, Lucio Fontana, dell’assessorato ai Lavori Pubblici, Serena Goldoni, curatrice della Galleria Civica di Modena e Silvia Sitton, dell’assessorato agli Interventi Economici del Comune di Modena, ha valutato i bozzetti pervenuti in base alla qualità, l'originalità e i contenuti consoni alla loro collocazione in una location particolare come un centro storico, e ha selezionato quelli realizzati da: Pietro Anceschi, Giorgio Bernucci, Alessio Bogani e Omar Nardi, Roberto Leoni, Mattia Scappini, Mattia Tagliazucchi. Gli artisti, durante una due giorni di work in progress e di lavoro comune, realizzano il 13 e 14 settembre, sulle saracinesche messe a disposizione dai proprietari, i loro progetti con interventi di pittura a smalto. Per l'occasione viene pubblicato un pieghevole contenente le riproduzioni dei progetti selezionati, le biografie degli artisti e la mappa delle opere. Il catalogo digitale sarà elaborato successivamente, dopo aver effettuato la documentazione fotografica dei lavori realizzati e sarà pubblicato sul sito di Giovani D'Arte (www.comune.modena.it/gioarte), e degli enti promotori. Insieme ai giovani, dipingeranno altre saracinesche sempre in via Carteria, anche sei artisti modenesi di altre generazioni: Carlo Cremaschi, Mario Giovanardi, Cesare Leonardi, Nicoletta Moncalieri, Lucietta Righetti e Gianni Valbonesi che hanno aderito spontaneamente e con entusiasmo all'iniziativa e intendono dare il loro contributo per il centro storico. Un ringraziamento particolare va ai proprietari delle saracinesche per la collaborazione e la disponibilità dimostrata, alla CNA Modena e alle aziende Unicolor e Ideco di Modena e Attiva Colori e Toni di Genova che, in qualità di sponsor tecnici, hanno fornito il materiale necessario per la realizzazione degli interventi pittorici.

di Redazione | 08/09/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it