We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Chiusi (Siena) - Ragazzi in gamba. Il successo dell’Afd di Castrovillari alle finali di Chiusi


E' stato l'unico rappresentare la Calabria alla finale nazionale della rassegna “Ragazzi in gamba” che si è svolta nei giorni scorsi  a Chiusi, in Toscana, quello dei ragazzi dell’Afd - Associazione famiglie disabili di Castrovillari che hanno portato in scena lo spettacolo “Hansel e Gretel” realizzato in collaborazione con il CAD – Centro Appoggio Diurno e con la Compagnia Teatrale Scena Verticale. A loro – riferisce testualmente una nota del Csv Cosenza - è stato consegnato un attestato per la qualità dell’opera rappresentata, considerata dai giurati la più bella. I registi presenti in giuria hanno definito la rappresentazione teatrale che ha visto protagonisti 8 attori disabili l’opera più vera, più sincera e più alta in quanto a bellezza tra quelle portate in scena. “È stato meraviglioso” – ha affermato Tina Uva Grisolia, Presidente dell’Associazione – “il pubblico, alzatosi in piedi, non finiva mai di applaudire. Noi siamo stati lì a rappresentare la Calabria e il sud Italia e abbiamo voluto portare il nostro esempio di alta umanità ed impegno sociale per dire che la Calabria non è solo cose negative, ma anche buone prassi”. A tal proposito è stato proposto all’Associazione di partecipare ad un incontro che si terrà a Brescia su teatro e disabilità per illustrare la propria esperienza, considerata un modello di didattica che proprio nel nord Italia vogliono mettere in atto.

di Redazione | 27/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it