We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Italia dei Valori bacchetta la maggioranza e la minoranza


di ANTONIO IAPICHINO - <<Il Circolo cittadino dell’Italia dei valori ritiene doveroso esplicitare la propria posizione in merito alla situazione politico-amministrativa locale, in particolare evidenziando la negligenza, l'incompetenza e il lassismo di tutta la classe dirigente attuale con la quale noi come nuova espressione del partito, non abbiamo avuto in passato, non abbiamo tuttora, e non vogliamo avere nulla a che fare. La situazione del nostro Comune è critica. Amministratori che amministrano da oltre 15 anni e dicono che la situazione del comune di Crosia è disastrosa come se non fossero loro stessi gli artefici di questa situazione>>. Esordisce in questi termini una nota di IdV di Mirto Crosia. Nel documento, emerge chiaramente una critica a 360 gradi nei confronti della classe dirigente sia della maggioranza che della minoranza. Stigmatizza chi amministra perché <<non ha saputo effettuare un’efficace lotta all’evasione fiscale, non ha condotto un’efficiente gestione della cosa pubblica, non riuscendo a individuare le soluzioni che avrebbero potuto portare più risparmi e meno sprechi nelle casse comunali e facendo scelte scellerate che non hanno portato in alcun modo benefici alla collettività (tipo rinunciare a crediti e quindi liquidità in cambio di rotonde costose e poco utili alla viabilità, l’adesione al Psa che a tutt’oggi ci priva di una zona industriale e una zona turistico -alberghiera ben definita), non ha avuto e non ha neppure il coraggio di dichiarare il dissesto comunale, che a nostro avviso andava fatto appena insediati>>. Dunque, a giudizio di Italia dei Valori, <<questa stessa maggioranza non crede e non porta avanti queste uniche vie d'uscita, non perché le considera sbagliate o inadatte ma solo perché le considera impopolari>>.E commenta: <<chi fa politica in modo trasparente e competente sa che non vi sono mosse politiche popolari o impopolari ma solo azioni giuste o sbagliate>>. Ma Idv bacchetta anche la minoranza: <<Un’opposizione che invece di pensare ai veri problemi della cittadina vigilando, e soprattutto proponendo, fa molta demagogia e populismo, si sente in continua campagna elettorale. Per Italia dei Valori <<dopo oltre 15 anni di cattive amministrazioni e malgoverno della cosa pubblica abbiamo ottenuto solo: emergenza rifiuti, manutenzione stradale e illuminazione pubblica al minimo, turismo ridotto dell'80 percento, zero politiche giovanili, emigrazione e disoccupazione giovanile alle stelle, sviluppo del territorio inesistente, contributi e finanziamenti europei indispensabili per il territorio persi per scelte politiche>>. IdV mette in risalto che <<di recente si è costituita una nuova forza politica che vuole essere espressione del rinnovamento e del cambiamento di cui necessita questo Comune>>.                  

di Redazione | 27/07/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it