We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - La giunta comunale ha deliberato importanti provvedimenti


Si è riunita sotto la presenza del Sindaco Giovanni Papasso, la Giunta Comunale che ha deliberato importanti e qualificanti provvedimenti tra cui: la deliberazione concernente un contributo di euro 3110, 52 per la fornitura di energia elettrica per le case popolari di Sibari; deliberazione concernente il dimensionamento scolastico al fine di tutelare le scuole del Comune rispetto all’ iniziativa dell’Ufficio Scolastico Regionale per la soppressione di alcune autonomie scolastiche; l’approvazione degli atti propedeutici per l’indizione del concorso per l’assunzione di un architetto a tempo indeterminato al fine di coprire il relativo posto vacante della pianta organica comunale; l’approvazione della deliberazione per l’affidamento ad un pool di avvocati per la tutela e risarcimento del Comune nei confronti dell’Eni e della Sintial per il danno ambientale subìto a seguito dell’interramento delle ferriti di zinco. La Giunta Comunale, si è occupata, inoltre, di diverse problematiche tra cui, quella della tutela e risanamento ambientale del Comune, assumendo a riguardo importanti decisioni: la Giunta ha anche adottato importanti decisioni per pervenire a tagli di spese telefoniche che incidono notevolmente sul bilancio comunale, infatti sono stati disabilitati diversi numeri telefonici e diverse ram, inoltre a riguardo, è stato stabilito che non si possono più ricevere telefonate con addebito di chiamata. Sempre per quanto concerne tagli alla spesa, la Giunta ha anche dato indicazioni a che la rete internet sia utilizzata esclusivamente  a  scopo amministrativo inibendo l’accesso a tutti i social network, facebook , twitter e quant’altro. Ulteriori tagli alla spesa sono stati praticati per i tempi pieni ai lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità limitando fortemente la concessione degli stessi. La Giunta, ha dato incarico, quale Resp.le del Comando VV.UU. al  Tenente Pietro Atene. Sempre per quanto concerne il Comando VV. UU. ha deciso di affidare al Vigile Nicola SARUBBO la funzione di istruttore coordinatore dei servizi. Inoltre, la Giunta, sempre su  proposta del  Sindaco Giovanni PAPASSO, ha deciso di incaricare per il Settore LL.PP. il Geom. Francesco SARUBBO e del  Settore Urbanistico il Geom. Giuseppe CIMBALO. LA Giunta ha anche deliberato  il fulltime al Dott. Salvatore CELIBERTO a cui è stato affidato anche l’incarico di Responsabile del Settore Finanziario. Quale Resp le. del Settore Affari Generali è stato indicato il Dott. MANERA. Il Sindaco Giovanni PAPASSO, a termine della riunione di Giunta ha espresso la più viva soddisfazione per l’egregio lavoro  che la Giunta ha fatto e per  gli importanti provvedimenti approvati e adottati, in particolare il Sindaco ha dichiarato  : << finalmente dopo anni il Comune di Cassano All’Ionio compie un passo fondamentale per fornire energia elettrica alle case popolari di Sibari, dando  così la possibilità a numerose famiglie  di avere nelle proprie case energia elettrica ed essere quindi alla pari di tutte le altre famiglie cassanesi. Sono anche fiero, afferma il Sindaco, della deliberazione concernente il dimensionamento scolastico per  l’autonomia di alcuni nostri Istituti. Questi sono fatti rispetto alle nullità, che, purtroppo ho dovuto leggere a riguardo. L’atto più significativo che mi preme evidenziare è quello di avere affidato ad  un pool di avvocati la tutela degli interessi del Comune nei confronti dell’Eni e della Sintial per averci procurato un grandissimo danno ambientale con l’interramento sul nostro territori di diverse tonnellate di ferriti di zinco. Vogliamo chiedere un cospicuo risarcimento per il danno che ci è stato procurato, anche in virtù di quanto è già avvenuto per il Comune di Cerchiara di Calabria a tutela dell’ambiente, come i fatti si stanno incaricando di testimoniare le diverse iniziative che abbiamo assunto in queste ultime settimane. Cassano sta cambiando volto, da Comune pattumiera sta assurgendo a Comune a tutela ambientale. Faremo in modo che chi ci ha danneggiati ci risarcisca doverosamente affinchè con i proventi si possano realizzare opere ed iniziative per abbellire la città e il Comune per garantire  una migliore qualità della vita. Questi sono i fatti che parlano e stridono nei confronti  di chi ingenerosamente si lascia andare  in  commenti e considerazioni che non  corrispondono alla realtà.

di Redazione | 14/07/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it