We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Visita operatori del turismo provenienti dalla Bulgaria


Sino a Martedì prossimo 25 Maggio un gruppo di giovani imprenditori del settore turistico provenienti dalla Bulgaria si trova in provincia di Cosenza con lo scopo sia di visitare alcuni luoghi dei Parchi Nazionali del Pollino e della Sila che incontrare operatori turistici e amministratori . La visita – riferisce testualmente una nota dell’ Ente Provincia di Cosenza -  fa parte di un programma di scambio previsto dal progetto “Condivisione delle buone pratiche per lo sviluppo sostenibile del turismo e per il marketing delle iniziative nei pressi del Parco Nazionale “Rila” (Bulgaria), Parco Nazionale  “Sila” e Parco Nazionale “Pollino” (Italia)” del Programma Operativo Sviluppo Regionale del Ministero dello Sviluppo Locale e Lavori Pubblici della Bulgaria. Il progetto, proposto dalla Fondazione Informazione e Protezione della Natura, con sede in Bulgaria, ha come partner bulgaro la città di Dupnitsa e come partner italiani la Provincia di Cosenza e MORUS onlus (Osservatorio Mediterraneo per la Sostenibilità Rurale). Il suo obiettivo principale è quello di stabilire contatti e sviluppare partenariati finalizzati alla diffusione e allo scambio d’informazioni, conoscenze, competenze e buone pratiche nell’ambito del turismo sostenibile europeo e creare ed incentivare i processi di sviluppo sostenibile. Le fasi iniziali del progetto hanno previsto studi specifici, riguardanti la disponibilità degli imprenditori locali a promuovere il turismo sostenibile attraverso le attrazioni culturali e naturali (inclusi prodotti enogastronomici locali e artigianali) e sul livello di conoscenza degli strumenti di marketing da parte degli enti locali e degli imprenditori che operano nei dintorni del comune di Dupnitsa e del Parco Nazionale di Rila. E’ stato, inoltre, organizzato un seminario a Belitza (Bulgaria) tenuto da esperti del turismo su alcune delle buone pratiche della provincia di Cosenza e nello specifico sono state presentate le strategie di marketing avviate sia dagli Enti pubblici, come l’Amministrazione Provinciale, che dagli operatori privati. La visita degli imprenditori turistici bulgari è una ulteriore attività promossa per favorire e incrementare lo scambio di esperienze. Allo scopo, domani, Venerdì 21 Maggio, presso la sede di Piazza XV Marzo della Provincia di Cosenza, alle ore 12,00, si svolgerà un primo incontro, presenti il Presidente Mario Oliverio, l’assessore al Turismo Pietro Lecce, il dirigente del Settore Internazionalizzazione Giovanni Soda, cui farà  seguito un programma finalizzato alla conoscenza dei Parchi Nazionali della Sila e del Pollino e delle strategie di sviluppo praticate nel territorio. In questo ambito sono previste una serie di visite sul Pollino, a Morano, con la presentazione del sistema dei "Borghi più belli d'Italia" e della forma di ospitalità diffusa "Paese albergo", al Museo Naturalistico "il Nibbio” e al Museo dell’Agricoltura con successive escursioni , ed in Sila,  presso il Centro Visite del Cupone, il Parco Avventura del comune di Zagarise e alcuni agriturismi della zona.

di Redazione | 22/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it