We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Festa della Madonna dei Sette Dolori, il pensiero del Sindaco


“Un lungo, commosso e partecipato applauso ha accompagnato ieri sera l’apertura ufficiale delle celebrazioni dedicate a Pescara alla Madonna dei Sette Dolori, la cui statua, come da tradizione, è stata esposta all’interno della Basilica. Migliaia i fedeli stretti in un unico abbraccio che hanno assistito al rito con le lacrime agli occhi e i pensieri rivolti alla Madonna, ciascuno con la propria pena, la propria necessità, tutti a chiedere però la sua intercessione per un mondo di pace e di serenità. Pensieri che hanno visto la partecipazione dell’amministrazione comunale che, come ogni anno, non ha voluto mancare all’appuntamento”. Lo ha detto il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia che alle 18 in punto, con l’assessore al Commercio Gianni Santilli e il Presidente della Circoscrizione Colli-Villa Fabio Mauro Renzetti ha preso parte alla cerimonia religiosa di apertura ufficiale della festa che sino a lunedì prossimo mobiliterà l’intero quartiere. “Ogni anno l’emozione è forte nel vedere la partecipazione cittadina a una tradizione in cui si ritrova la fede più autentica. Ed è struggente vedere tante mamme che rivolgono il proprio sguardo verso la Madonna che tutto vede e consola – ha detto il sindaco Albore Mascia -. La celebrazione della Madonna dei Sette Dolori non è solo tradizione, rito o ‘festa’, ma è un momento speciale dell’anno in cui emerge la fede della città che puntuale si ritrova semplicemente per toccare quella statua che diventa un lenitivo per le proprie sofferenze, un momento tanto più importante oggi, quando tante famiglie stanno attraversando un periodo difficile della propria esistenza, e cercano nella fede la speranza per uscire dai propri problemi, famiglie alle quali l’amministrazione comunale rinnova la propria vicinanza, e il proprio sostegno”. Alle 18 la statua della Madonna, seguita dal sindaco Albore Mascia e dalle Autorità è stata esposta in chiesa per poi lasciare spazio alla celebrazione della Santa Messa. Oggi, sabato 2 giugno, il programma delle celebrazioni prevede la Santa Messa alle 6 e alle 11, e di nuovo alle 15.30 con l’Adorazione Eucaristica; alle 16.30 ci sarà la Benedizione e l’Unzione degli Ammalati impartita da Padre Guglielmo Alimonti, e di nuovo la celebrazione della Santa Messa alle 18.30 e alle 20. Alle 21.30 spazio agli eventi con il concerto di ‘Amiche per la Musica Live Tour’- Cover Band. Intanto per consentire lo svolgimento delle celebrazioni sono stati adottati alcuni provvedimenti di limitazione del traffico che resteranno in vigore sino a lunedì 4 giugno compreso ossia divieto di transito, sosta e di fermata con rimozione forzata nelle seguenti strade: via Del Santuario, dal bivio con via Ciattoni sino alla Basilica; via Conte Genuino, da via Colli Innamorati; in strada Vecchia della Madonna, da Largo Madonna; via Salita Cellini, da via Colli Innamorati; via Di Sotto, da via Palmerini alla Basilica; via Salita Tiberi, da via Colle di Mezzo alla Basilica; e in via Piano di Voltigno, da via Colle Innamorati e da via Monte di Campli. I divieti non interesseranno gli autobus urbani, i taxi, i mezzi della Polizia e di soccorso. I provvedimenti di chiusura delle strade al traffico resteranno in vigore tutti i giorni, dalle 16 alle 24. I residenti sono già stati opportunamente informati grazie alla segnaletica installata da giorni e potranno lasciare la propria auto nelle zone di parcheggio a monte o a valle per poi raggiungere a piedi l’area della festa. Durante la festa ci saranno gli opportuni servizi di controllo e supporto garantiti dalla Polizia municipale, che assicureranno la vigilanza anche sul posizionamento delle tradizionali bancarelle che dovranno lasciare un corridoio di almeno 3,5 metri per il transito dei mezzi di pubblica sicurezza e di soccorso.

di Redazione | 02/06/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it