We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - La Svolta, propone di non far pagare l’Imu sulla prima casa


di ANTONIO IAPICHINO - L’Imu, Imposta municipale unica, la nuova tassa istituita dall’attuale Governo Monti, continua a essere al centro di numerosi interventi politici. <<La prima casa non si tocca>>. E’ il titolo di una nota stampa diramata dal Movimento civico “La Svolta”, attraverso la quale sottolinea il bisogno di non far pagare l’Imu per le prime case nella cittadina ionica. Lo stesso sodalizio, infatti, mette in risalto che <<i consiglieri comunali del Gruppo “Insieme per governare”, proporranno>>, nella prossima seduta del Consiglio comunale <<di escludere le prime case ricadenti nel territorio di Crosia dall’applicazione dell’Imu>>. E mette in risalto che <<questo nuovo balzello va a gravare non solo sull’economia disastrata dei cittadini ma mortificherà tutti i sacrifici di migliaia di emigranti che hanno consumato la loro gioventù per dotarsi di una casa, diritto sancito anche dalla Costituzione>>. La Svolta auspica <<di incontrare la massima disponibilità dell’intero consesso civico anche tenendo conto della drammatica crisi che opprime soprattutto le piccole realtà>> come quella di Crosia.

di Redazione | 27/05/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it