We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sezze (Latina) - Al via la II edizione del Premio Luigi Di Rosa


Partirà il prossimo 28 maggio la II edizione del Premio nazionale Luigi Di Rosa. Organizzato dall’Associazione non profit Araba Fenice di Sezze con il patrocinio e la consulenza scientifica della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata” ela collaborazione del Comune di Sezze. Il premio è rivolto agli storici, ai giornalisti, ai dottorandi, ai laureati e agli scrittori che hanno pubblicato lavori relativi al periodo storico che va dal 1968 al 1980. Una sezione particolare è rivolta anche agli studenti delle scuole secondarie superiori della Provincia di Latina. Tema del concorso è Politica, Ideologia, Movimenti e Lotte in Italia dal 1968 al 1980. Il premio porta il nome di Luigi Di Rosa, giovane setino ucciso il 28 maggio 1976 dopo un comizio tenuto a Sezze dall’allora deputato del Msi-dn Sandro Saccucci. Durante i tumulti furono esplosi alcuni colpi di pistola che uccisero il giovane studente. Dell’omicidio fu accusato Pietro Allatta; Saccucci di concorso morale. Quest’ultimo poi definitivamente assolto dalla Cassazione nel 1985. Fatti, oggi, sconosciuti alle nuove generazioni. Il premio, per questo motivo vuole incentivare il valore della Memoria e della ricerca storica. Previsti vari incontri che cominceranno il 28 maggio e termineranno il 24 giugno.     -         Lunedì 28 maggio 2012   ore 11:00 deposizione corona di fiori al monumento ai Martiri dell’Antifascismo, Largo Luigi Di Rosa. Alla cerimonia parteciperanno le autorità politiche e gli alunni delle scuole di Sezze   ore 17:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20 presentazione del docu-film “Vittime” di Giovanna Gagliardo. Porteranno il saluto il sindaco di Sezze Andrea Campoli e il senatore Luigi Zanda.   Il documentario “Vittime”, realizzato su iniziativa dell’AIVITER (Associazione Italiana Vittime del Terrorismo) è stato ideato con l’obiettivo di ricostruire gli anni del terrorismo nel nostro Paese. Trent’anni della nostra storia raccontati in un percorso a ritroso che parte dal 2003 – nel giorno dell’uccisione dell’agente di Polizia ferroviaria Petri – e si conclude il 12 dicembre 1969 con la strage di Piazza Fontana a Milano. Con un’idea su tutte: restituire la memoria ai sopravvissuti, ai familiari e alle vittime del terrorismo. Sono state raccolte una ventina di testimonianze che, con l’aiuto e il supporto visivo dei notiziari di allora, ricostruiscono i fatti e la memoria di quelle tragiche giornate. Percorsi personali, quasi privati, che ci restituiscono, insieme alle personalità, i progetti e le idee degli uomini e delle donne a cui è stata spezzata la vita; il dolore e il lutto dei parenti, la loro solitudine, e la coscienza certa che il loro destino è un fatto che riguarda tutti noi. “Vittime - Gli Anni di Piombo” è stato sostenuto da: Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) (Direzione Generale per il Cinema)     -         Sabato 9 giugno 2012 ore 21:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20   lo scrittore Loriano Macchiavelli presenterà il suo romanzo “Strage: un'ipotesi sulla bomba di Bologna del 1980” coordina l’incontro Alessandro Di Norma   -         Domenica 10  giugno 2012   ore 21:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20   il magistrato Otello Lupacchini interverrà sull’argomento: “Allarme terrorismo e strategie securitarie: prove di iustitium negli anni di piombo”. Coordina l’incontro Emiliano Campoli   -         Lunedì 11 giugno 2012 ore 21:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20   Ermanno Taviani interverrà su “Il Pci, la violenza e il problema dell’ordine pubblico nel lungo Sessantotto italiano; Angelo Ventrone interverrà su “Il nemico assoluto e le radici della violenza politica negli Anni Sessanta” Coordinerà l’incontro Stefano Mangullo   -         Mercoledì 13 giugno ore 21:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20   Massimo Brutti, docente ordinario di Diritto Romano presso l’Università “ La Sapienza” di Roma interverrà sull’argomento “I Terrorismi in Italia. Come sono stati sconfitti”. Coordina l’incontro Sara Menafra (giornalista de “Il Messaggero”)           -         Giovedì 14 giugno 2012 ore 20:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20   Ferdinando Imposimato interverrà su “Le leggi contro il terrorismo”. Coordina l’incontro Gianluca Semprini di Sky Tg 24 News     -         Sabato 16 giugno 2012 ore 16:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20   proiezione del film “Segreti di Stato” di Paolo Benvenuti. A seguire lo stesso regista,  Sandro Provvisionato giornalista Canale 5 e il magistrato Rosario Priore  interverranno su “Il segreto di Stato”. Coordina l’incontro Salvatore La Penna   -         Domenica 17 giugno 2012 ore 21:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20 il giornalista Ansa Paolo Cucchiarelli interverrà sull’argomento “Piazza Fontana: un nuovo punto di vista sulla strage”. Coordina l’incontro Daniele Bernardini (giornalista de “La Nazione”)   -         Venerdì 22 giugno 2012 ore 21:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito” Sezze (Lt), via Roma 20   Presentazione del “Centro studi di Storia Contemporanea Luigi Di Rosa” Interverranno Silvio Pons Direttore dell’Istituto Gramsci e docente di Storia Contemporanea Università “Tor Vergata”, Miguel Gotor Docente di Storia Contemporanea Università di Torino Rino Caputo preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma “ Tor Vergata” Gian Carlo Mancini, presidente dell’Associarne Araba Fenice               -         Sabato 23 giugno 2012 ore 21:00 presso il centro polifunzionale “Le Colonne di Tito”, via Roma 20, Sezze (Lt) “Figlio mio non dimenticare”, Eugenio Occorsio (giornalista del “La Repubblica”) racconta la sua esperienza. Coordinano l’incontro i giornalisti Carlo Picozza e Andrea Colombo   -         Domenica 24 giugno 2012   ore 21:00 presso l’Auditorium comunale “Mario Costa”, via Anfiteatro Sezze (Lt)   serata conclusiva della II Edizione Premio Luigi Di Rosa saranno proiettati video e premiati i vincitori nelle relative categorie (Sezione A: tesi di laurea specialistica o magistrale o vecchio ordinamento; Sezione B: tesi di dottorato di ricerca; Sezione C: libri; Sezione scuola)

di Redazione | 25/05/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it