We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Tricesimo (Udine) - Pronta la giunta Mansutti. Venerdì il primo Consiglio comunale


Pronta la giunta comunale del nuovo Governo cittadino tricesimano retto dal sindaco Andrea Mansutti (nella foto), riconfermato nella sua carica di primo cittadino per il secondo mandato. Dopo una serie di incontri e confronti costruttivi con i componenti dei gruppi civici e politici che lo hanno sostenuto, dandogli da massima fiducia anche durante la campagna elettorale, è stata decisa unanimemente la composizione dell’esecutivo. Oggi la comunicazione ufficiale dei membri, già definita da circa una settimana. Paolo Rossi assessore ai lavori pubblici. Rossi, 69 anni, nato a Tricesimo, geometra libero professionista, ha corso con la lista della Lega Nord (72 preferenze). Lorenzo Fabbro (lista “Alleanza per Tricesimo”, già vicesindaco con la prima giunta Andrea Mansutti) è assessore allo sport, alle associazioni e al commercio. Fabbro, nato a Udine, 44 anni, avvocato, è anche il vicesindaco di Tricesimo (59 preferenze). Gianni Patriarca è il nuovo assessore all’urbanistica, edilizia privata e, per una parte, alle politiche sociali. Imprenditore, lista Udc, Patriarca, è nato a Tricesimo e ha 73 anni (76 preferenze). Fabrizio Merlino (lista civica “Un’Altra Tricesimo”) è il nuovo assessore all’istruzione e alla Protezione civile; impiegato, 41 anni, è nato a Udine (27 preferenze). Luisa Tullio è assessore esterno con delega al bilancio, personale e controllo di gestione. La Tullio, classe 1946, dipendente del Comune di Udine, residente a Tricesimo, ha dato la sua disponibilità a collaborare fattivamente in seno all’esecutivo Mansutti; il primo cittadino la ringrazia perché preziosa sarà la sua competenza professionale per il miglioramento e la sempre migliore azione efficiente dell’Ente Municipio di Tricesimo.     Al sindaco Andrea Mansutti, tesserato Udc, imprenditore, vanno le deleghe di sicurezza generale e polizia municipale.   Saranno assegnate, inoltre, diverse deleghe ai consiglieri comunali. Andrea Kabler, 51 anni, nato a Tarcento, medico di medicina generale, lista Udc, deleghe sanità, rapporti con enti e cultura (72 preferenze); Ezio Martinuzzi, 47 anni, nato a Udine, imprenditore , lista Udc, delega ambiente (69 preferenze). Lucia Benedetti, 37 anni, nata a Udine, dipendente pubblico, lista Udc, delega pari opportunità e consulta della famiglia (50 preferenze). Marco Clocchiatti, il più giovane del gruppo, 20 anni, nato a Gemona del Friuli, studente di ingegneria, lista Lega Nord, delega giovani e consulta dei giovani (61 preferenze).   “La nostra forza è quella del gruppo che vuole lavorare, come abbiamo sempre fatto, in modo serio, trasparente, costruttivo a favore e per i nostri concittadini - dice il sindaco, Andrea Mansutti -; daremo il massimo perché il paese cresca, aiutando le fasce più deboli, con gli strumenti pubblici che abbiamo a disposizione e con l’umanità e la voglia di fare che contraddistingue la nuova Amministrazione comunale, finalmente compatta e motivata, con giovani e nuove leve, e persone di provata esperienza”.   Fabbro, Benedetti e Martinuzzi già operavano con la passata Amministrazione comunale. Questa è la prima esperienza amministrativa pubblica, invece, per Marco Clocchiatti (lista Lega Nord), Fabrizio Merlino (lista “Un’Altra Tricesimo”, e Barbara Iannis (lista “Alleanza per Tricesimo”, 37 preferenze).   Il primo consiglio comunale con giuramento del sindaco Andrea Mansutti è fissato per questo venerdì 25 maggio, ore 20, nel palazzo del Municipio.

di Redazione | 23/05/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it