We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Saracena (Cosenza) - Gagliardi bis, ecco gli assessori


 Parte la nuova giunta guidata da Mario Albino Gagliardi. Da Novacco, a margine di un nuovo riuscito evento di marketing territoriale, promozione del turismo montano e della Città, il Sindaco annuncia le nuove innovative deleghe per i 3 assessori e per i 2 consiglieri delegati. L’insediamento e l’ufficializzazione della nuova squadra di governo si terranno nel consiglio comunale del prossimo giovedì 24 maggio. All’ordine del giorno è prevista la convalida eletti, il giuramento del sindaco, le comunicazioni sulla nomina della giunta e la nomina della commissione elettorale. Vicesindaco della Città del Moscato Passito viene riconfermato Antonio Di Vasto al quale sono conferite le deleghe alla promozione del turismo sportivo, ai rapporti con il mondo dell’associazionismo sportivo regionale e nazionale, alle relazioni con l’associazione “Città del Crocifisso” ed ai servizi cimiteriali. – A Giovanni Gagliardi, le deleghe alla comunicazione, al marketing territoriale ed all’albergo diffuso, alla promozione del turismo enogastronomico e del gusto, ai rapporti con le associazioni nazionali ed internazionali Città del Vino, Slow Food, e Touring Club. – Ad Elisa Montisarchio vanno invece le deleghe alla promozione del turismo culturale e delle tradizioni, ai rapporti con il mondo scolastico e con la Pro Loco.  – Il Sindaco trattiene per se’ le deleghe al bilancio ed alla programmazione, al ciclo integrato delle acque e dei rifiuti, al personale, alla promozione delle relazioni con le istituzioni comunitarie, all’internalizzazione dei servizi per l’efficienza amministrativa. – Vengono poi individuati due consiglieri comunali delegati. – A Mariella Sannicola vengono riconosciute le deleghe ai servizi sociali e socio-assistenziali ed ai rapporti con le associazioni del terzo settore. – A Vincenzo Covello, la promozione del turismo montano, i rapporti con l’associazione nazionale “Città dell’Olio” e la promozione della cooperazione e dei servizi per lo sviluppo agricolo.   Nell’individuazione delle deleghe – dichiara il Sindaco in un’intervista disponibile su YOUTUBE  – abbiamo voluto fare tesoro dell’esperienza e del metodo amministrativo sperimentato in questi anni. Non abbiamo indicato, quindi, deleghe astratte, facendo magari riferimento a categorie concettuali generiche, spesso neppure corrispondenti alle esatte competenze e funzionalità di un assessore in un ente locale. Abbiamo cercato di tradurre e confezionare oltre che le capacità del singolo membro della Giunta, anche e soprattutto la specifica azione connessa alle politiche pubbliche da implementare e mettere in atto. Dunque, segmenti specifici di intervento finalizzati ad obiettivi altrettanto specifici, chiari e facilmente riconoscibili, tanto dall’incaricato quanto dagli amministrati. Un modo nuovo – continua Gagliardi – di intendere la stessa reale gestione plurale della cosa pubblica, frutto condiviso dell’esperienza maturata sul campo e soprattutto più aderente ai tangibili interventi richiesti ad ogni protagonista della squadra amministrativa. Su tutte, le diverse deleghe assegnate, ad esempio, rispetto ai diversi target e segmenti turistici sintetizza sia la fotografia del mercato internazionale dei turismi, sia la consapevolezza di questo Esecutivo rispetto alla non univocità del turismo che, in quanto tale, non soltanto non è unico ma non esiste. Il turismo – conclude Gagliardi – è infatti l’esito di diverse azioni e politiche si sviluppo e valorizzazione. E’ l’esito di un fenomeno umano, plurale dunque per definizione e che richiede un approccio plurale,  soprattutto in termini di conoscenza e capacità di attrarre target diversi gli uni dagli altri. Continuare a parlare, oggi, di assessore al turismo, al singolare, in capo ad un unico soggetto, non avrebbe molto senso ed anzi sarebbe improprio. Esistono i turismi!

di Redazione | 20/05/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it