We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Incontri tra culture: le iniziative del Comune sui temi della pace e l’integrazione


Le festività mariane debbono e possono anche essere momento di riflessione collettiva su temi di rilevante attualità. E’ con questo intendimento che l’Assessorato alla Cultura ha promosso la due giorni di incontri  che prende il titolo di “Incontri di Culture” che si terranno il 17 e 18 maggio prossimi che è stata presentata stamattina nella sala giunta del Comune di Crotone. Temi attualissimi come terrorismo, guerre civili e religiose, divisioni tra popoli ma anche positivi come integrazione, accoglienza e soprattutto pace legati dal minimo comune denominatore della cultura. Sono i temi che saranno dibattuti durante l’iniziativa che è stata illustrata dall’assessore alla cultura del Comune di Crotone Piero Cotronei (nella foto). Si parte giovedì 17 maggio alle ore 17.00 presso la sede della Lega Navale dove sarà presentato dagli autori il libro “Un Istante Prima” di Stefano Dambruoso e Vincenzo Spagnolo. Stefano Dambruoso è un magistato, già sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano. Vincenzo Spagnolo, crotonese di nascita, è un giornalista che ha scritto anche per l’Avvenire. “Un Istante Prima” riporta le riflessioni di un magistrato tenace come Stefano Dambruoso raccolte dal giornalista d’inchiesta Vicenzo Spagnolo su come è nato e cambiato il fenomeno del terrorismo internazionale a dieci anni di distanza dall’11 settembre. “La presentazione del libro” ha detto l’assessore alla Cultura Piero Cotronei “è una base di partenza per una più ampia discussione anche sui temi dell’integrazione che sul nostro territorio è un tema mai abbastanza dibattuto”. L’incontro sarà moderato da Christian Palmieri  con gli interventi del sindaco Peppino Vallone, dell’Assessore alla Cultura Piero Cotrone e di Don Pino Silvestre Docente del Pontificio Seminario Teologico Pio X di Catanzaro Il 18 maggio alle ore 9.00 nella sala consiliare del Comune di Crotone la città incontra il Patriarca Latino di Gerusalemme Mons. Fuad Twal “Il Patriarca” ha detto l’Assessore Piero Cotronei “che ci onora della sua visita è testimone diretto a Gerusalemme di una contraddizione: dove ci dovrebbe essere la pace c’è la guerra ma anche un esempio di come gli uomini si impegnino a ricercare la pace attraverso l’integrazione tra popoli”. “Il Patriarca è uomo di pace ed il vento della pace che porta con sé investirà anche la città di Crotone” ha aggiunto Cotronei dando appuntamento ai cittadini al 17 e 18 maggio prossimi.

di Redazione | 15/05/2012

Pubblicità

Notte di primavera, ecco i primi eventi

Rossano: Notte di primavera, ecco i primi eventi

Cosenza, 15/05/2012
di Redazione


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it