We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Tribunale, convocata Conferenza sindaci


Urge pianificare un’azione comune per tutelare il Tribunale di Rossano e della Sibaritide. Salvaguardare l’esistenza di uno dei più importanti presidi dello Stato presente ed operante su questo territorio deve essere un impegno di tutti, scevro da ogni tentazione campanilistica. In questo particolare periodo storico, caratterizzato dalla crisi economica e dai continui tagli imposti dal Governo centrale, è necessario parlare con una voce sola. Prendiamo esempio dalle altre realtà limitrofe che hanno dimostrato di saper fare sintesi e di essere propositivi nel tutelare i diritti dei cittadini. È, questo, in sintesi il messaggio lanciato dal sindaco Giuseppe Antoniotti a tutti i colleghi del comprensorio in occasione della convocazione della Conferenza dei sindaci straordinaria indetta per il prossimo giovedì, 12 aprile alle ore 16.30 presso la Sala del Consiglio comunale di Rossano, per discutere delle problematiche legate alla soppressione del Tribunale.   L’incontro con i sindaci del territorio – spiega il Primo cittadino – è conseguenziale all’ennesima, paventata soppressione del Palazzo di giustizia. Quello dalla chiusura del presidio è uno spauracchio che la Sibaritide si porta dietro da qualche anno e che si ripropone ogni qualvolta i governi nazionali predispongono i piani di razionalizzazione delle spese. Da oggi – continua Antoniotti – bisogna pensare ad una strategia territoriale per controbattere tale ipotesi perchè il Tribunale è un patrimonio istituzionale dell’intero comprensorio e non solo della nostra Città. Ecco perché abbiamo ritenuto necessario, insieme al presidente del Consiglio comunale Vincenzo Scarcello, convocare i sindaci dei comuni ricadenti nella pertinenza giudiziaria ed il Presidente dell’Ordine degli Avvocati, al fine di pianificare iniziative forti che allontanino definitivamente ogni infelice soluzione calata dall’alto. Negli anni – conclude – la politica del territorio ha sempre avuto un occhio attento e vigile alle dinamiche che hanno interessato il Tribunale di Rossano. Un lavoro, questo, che dobbiamo cercare tutti insieme di tutelare.   All’incontro di giovedì prossimo saranno presenti i sindaci dei 19 comuni appartenenti alla giurisdizione del Tribunale di Rossano: Bocchigliero, Calopezzati, Caloveto, Campana, Cariati, Corigliano Calabro, Cropalati, Crosia, Longobucco, Mandatoriccio, Paludi, Pietrapaola, San Cosmo Albanese, San Demetrio Corone, San Giorgio Albanese, Santa Sofia D’epiro, Scala Coeli, Terravecchia E Vaccarizzo Albanese, oltre al Comune di Rossano ospitante e proponente l’iniziativa. Considerata la delicatezza dell’argomento e nell’ottica di una massima condivisione delle iniziative che si deciderà di mettere in cantiere per dare un significativo impulso alla questione Tribunale, il Sindaco Antoniotti ha ritenuto che l’invito fosse esteso anche al presidente dell’Ordine degli Avvocati del foro di Rossano, Serafino Trento.

di Redazione | 10/04/2012

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it