We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Il 30 maggio la prima edizione del Fitwalking


Tutti in strada a Cosenza il prossimo 30 maggio per la prima edizione del Fitwalking, l’arte del camminare bene. L’iniziativa  - riferisce testualmente una nota stampa - è promossa dall’Associazione Giovani Diabetici di Cosenza diretta da Elvira Maddaloni. “Il Fitwalking – spiega la Maddaloni – è una disciplina sportiva che anche in Italia si sta rapidamente diffondendo, grazie al contributo di Maurizio Damilano, medaglia d’oro olimpica, che ha fondato a Saluzzo la prima scuola del cammino, in cui appunto vengono insegnate e praticate le tecniche di Fitwalking. Si tratta di un tipo di marcia adatta a tutti, che non ha effetti collaterali ma solo benefici, indicata non solo per i soggetti diabetici ma anche per i cardiopatici. Questa manifestazione sportiva, in effetti, vuole porre l’attenzione sulla necessità di curare la forma fisica del proprio corpo in un’ottica di corretta conservazione della salute e di prevenzione delle malattie. La scelta del fitwalking non è casuale, infatti la pratica di questa disciplina contribuisce ad un miglioramento dei valori glicemici ed aiuta la cardiovascolarizzazione, senza creare stress. Per questo il personale medico della divisione di diabetologia dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza avvierà, in collaborazione con l’Associazione Giovani Diabetici, una serie di corsi gratuiti per l’insegnamento delle tecniche del fitwalking. Questo perché la cura farmacologica della patologia del diabete non può essere completamente efficace se non abbinata ad un’attività fisica costante e ad un corretto stile di vita. La Calabria è tra le regioni italiane maggiormente colpite dalla patologia diabetica. Per questo dobbiamo concentrare le nostre energie, oltre che sulle cure, anche sulla prevenzione, per evitare che vi siano nuovi ammalati. Prevenire, diminuire l’incidenza della malattia, significa anche alleggerire le spese del sistema sanitario calabrese e consentire alle persone già colpite dal diabete di avere maggiori attenzione>. L’iniziativa gode del sostegno della Coldiretti e dell’Apa, Associazione provinciale allevatori <perché – aggiunge la Maddaloni – una sana e corretta alimentazione, con prodotti locali e garantiti, riduce il rischio di contrarre il diabete, ed altre malattie gravi>. L’appuntamento è per le ore 8.30 di domenica 30 maggio in Piazza XV Marzo, presso la vecchia villa comunale. La partenza è prevista per le 9.30, il percorso sarà articolato nelle strade del centro storico. Sarà una passeggiata gradevole e con risvolti di carattere culturale. La Croce Rossa Italiana effettuerà il monitoraggio gratuito dei valori glicemici. La manifestazione è inoltre patrocinata dalla Regione Calabria, dall’assessorato attività economiche e produttive di Palazzo dei Bruzi e dal Coni di Cosenza.

di Redazione | 19/05/2010

Pubblicità

Enel, nasce comitato pro conversione

Rossano: Enel, nasce comitato pro conversione

Cosenza, 19/05/2010
di Redazione

Resoconto del Consiglio comunale

Cassano Allo Ionio: Resoconto del Consiglio comunale

Cosenza, 19/05/2010
di Redazione

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it