We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Adottato dal Consiglio Comunale il regolamento “Io sono crotonese – Io sono Italiano” per il rilascio di un attestato simbolico di cittadinanza ai figli di stranieri nati a Crotone


Il Consiglio Comunale ha approvato il regolamento “Io sono crotonese – Io sono Italiano” per la concessione di un attestato simbolico di cittadinanza per i bambini nati a Crotone da genitori stranieri. Il sindaco Peppino Vallone – riferisce testualmente una nota dell’ufficio stampa del Comune di Crotone - aveva proposto al Consiglio, attraverso la commissione consiliare competente presieduta dal consigliere Vincenzo Camposano, l’adozione di un regolamento al riguardo condividendo il richiamo del Capo dello Stato relativo alla opportunità del superamento dell’attuale modello per consentire il riconoscimento della cittadinanza ai figli di immigrati nati in Italia. In attesa di una normativa nazionale che superi l’attuale principio dello “ius sanguinis” rispetto all’avvio dello “ius soli” la città di Crotone ha ritenuto comunque dare un segnale in tal senso e nella seduta odierna il Consiglio ha approvato il regolamento. Regolamento che prevede la concessione di un attestato simbolico di cittadinanza da rilasciare ai figli di genitori stranieri nati nel territorio della città di Crotone. L’attestato, che avrà valore simbolico, vuole essere un segnale di vicinanza e di apertura da parte della comunità crotonese verso i piccoli nati che sono a tutti gli effetti italiani. L’attestato corredato dai simboli della Repubblica Italiana e della città di Crotone riporterà i dati anagrafici del neonato e la dicitura “Attestato simbolico di cittadinanza di……….nato a Crotone…..il…….IO SONO CROTONESE – IO SONO ITALIANO”. L’attestato sarà firmato dal sindaco e sarà corredato dalla consegna di una copia della Costituzione Italiana e della Bandiera Tricolore. La richiesta formale di rilascio dell’attestato può essere effettuata direttamente dai genitori ma l’amministrazione potrà concederlo anche su invito della Prefettura o su segnalazione di associazioni territoriali di assistenza agli immigrati.  “Questo di oggi è un provvedimento che fa onore alla città” dichiara il sindaco Peppino Vallone “Una città che sa continuamente sorprendere per la capacità, attraverso i suoi cittadini, di essere protagonista dell’apertura verso il prossimo senza riserve o barriere mentali” “Ringrazio il Consiglio per la sensibilità dimostrata nell’adozione del regolamento. I consiglieri hanno scritto una bella pagina amministrativa dando il dovuto riconoscimento ai bambini di genitori stranieri che sono nati in questa terra e che sono figli di Crotone” conclude Vallone Nel corso della riunione è stata espressa particolare soddisfazione per l’unanimità della decisione del Consiglio Comunale dal consigliere Filippo Esposito.

di Redazione | 02/04/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it