We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Caf, Belisario (IdV): Governo tecnici rimedi a ingorgo tecnico


Che proprio il governo dei tecnici non tenga conto dell’ingorgo tecnico, quello sollevato dalla consulta nazionale dei Caf sulle nuove aliquote Imu, è paradossale”. Lo ha detto il presidente dei senatori dell’Italia dei Valori, Felice Belisario. “Se la scadenza per pagare la prima rata è il 16 giugno e la scadenza per i comuni di varare l’aliquota è il 30 giugno (e potrebbe addirittura slittare a settembre) c’è qualcosa che non va. A meno che il governo non abbia pensato che nella seconda rata si paghi una sanzione, ma sarebbe una soluzione vigliacca. L’Imu da versare è in media il doppio della vecchia Ici e il salasso di chi ha una casa di proprietà ma un reddito basso, magari a causa della crisi, è già alto dividendo in due parti uguali questa tassa odiosa. Il governo ponga rimedio al più presto, entro Pasqua, come chiede la consulta nazionale”. 

di Redazione | 02/04/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it