We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Lavori Piazza Pitagora, una conferenza stampa degli amministratori comunali


Si è tenuta, presso la sala Giunta del Comune, una conferenza stampa per fare il punto sui lavori di riqualificazione di Piazza Pitagora, il cuore del centro storico della città di Crotone. Conferenza che si è aperta con un dato evidenziato dal sindaco Peppino Vallone (nella foto): “prima degli interventi effettuati da questa amministrazione erano almeno quarant’anni che non si registravano lavori di nessun genere nella piazza ma anche nelle zone limitrofe”. “E’ stata questa amministrazione che nel corso del tempo ha eseguito lavori di riqualificazione che hanno interessato prima i portici e poi stanno riguardando la storica piazza nel suo complesso” ha aggiunto il sindaco. “Interventi che tra l’altro” come ha ricordato l’assessore ai lavori pubblici Claudio Liotti “hanno seguito il filo logico della riqualificazione prima di Via Raimondi e di Via Vittorio Emanuele (strade che sfociano in Piazza Pitagora) e poi stanno interessando anche la centralissima Via Vittorio Veneto per ridare una uniforme dignità ai luoghi”. L’Assessore Liotti poi è entrato nello specifico dei lavori della Piazza che, completati per due terzi, in questo momento stanno interessando l’ultimo settore dove è ubicato, tra l’altro, Palazzo Iorno. “Prima di procedere ai lavori di riqualificazione” ha ricordato l’assessore Liotti “sono stati effettuati in collaborazione con la Soprintendenza saggi a campione per verificare la preesistenza di eventuale originaria pavimentazione ed il risultato aveva fornito l’esistenza di campioni dell’antico basolato in maniera non uniforme”. “Nel corso dei lavori si è potuto verificare, rispetto a quanto rivelato dai saggi effettuati, una presenza più consistente dell’antico basolato ed a questo punto abbiamo inteso coordinarci con la Soprintendenza per trovare la soluzione più idonea per completare i lavori e consegnare la piazza ai cittadini crotonesi nella maniera più adeguata” ha continuato Liotti. E’ prevista nella prossima settimana una conferenza dei servizi con la Soprintendenza per fare in modo che si possa trovare una soluzione per valorizzare il basolato preesistente. “Nessuna riserva da parte nostra” ha aggiunto il sindaco Vallone “anche in altre strade dove abbiamo trovato l’antica pavimentazione abbiamo fatto in modo di valorizzarla”. L’obiettivo dell’amministrazione oltre a trovare una soluzione idonea è di concludere i lavori secondo la tabella di marcia entro maggio. Per i lavori di riqualificazione di Piazza Pitagora sono stati investiti 1.000.000 €. Una parte è stata già utilizzata per riqualificare gli storici portici e per i lavori già completati. Per la zona dove attualmente si stanno completando i lavori è stato previsto un finanziamento di oltre duecentoventimila euro. L’Assessore Liotti ha anche anticipato che l’amministrazione si sta impegnando per fare in modo che venga recuperato da parte della proprietà privata il Palazzo Iorno che “non può continuare ad essere un pugno nello stomaco anche dopo la riqualificazione della piazza”. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il Vice Sindaco Teresa Cortese e l’assessore alle Attività Produttive Anna Melillo Alla conferenza stampa erano presenti, inoltre, rappresentanti di comitati civici a sottolineare la volontà dell’amministrazione al dialogo costruttivo senza preconcetti essendo reciproco l’interesse alla valorizzazione e alla riqualificazione delle piazze e delle vie più rappresentative della città di Crotone.

di Redazione | 26/03/2012

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it