We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Diamante (Cosenza) - “Lavoro piccante … è possibile?”: una tre giorni a Rende,con la città di Diamante protagonista dell’iniziativa


Diamante “Città dei Murales e del Peperoncino” sarà protagonista dell’importante iniziativa “Lavoro piccante … è possibile?” che si terrà 16 al 18 Marzo nell’area del Metropolis di Rende. L’evento è  organizzato dall’Assessorato al Mercato del lavoro della Provincia di Cosenza con la collaborazione dell’Accademia Italiana del Peperoncino ONLUS e delle Amministrazioni comunali di Rende e Diamante e  si svilupperà attraverso convegni, dibattiti, tavole rotonde, laboratori del gusto, incontri con gli studenti, mostre fotografiche e stand gastronomici. Oltre  alle importante presenze   istituzionali ed ai grandi chef che terranno delle lezioni di gusto, ospite d’onore della manifestazione sarà il noto conduttore di RAI 1 Alessandro Di Pietro.  La “perla del Tirreno” sarà presente all’iniziativa con un suo stand dove promuoverà le sue riconosciute eccellenze ed interverrà, attraverso i suoi rappresentanti, ai numerosi incontri e dibattiti che si svolgeranno.   Riguardo alla manifestazione, l’Assessore al Turismo e Spettacolo del Comune di Diamante, il dott. Franco Maiolino ha detto: “L’evento espositivo che si terrà Al Metropolis, e soprattutto gli appuntamenti collaterali programmati,  accendono ancora una volta i riflettori sul Pianeta Peperoncino,  testimoniando che il  Brand che la Città di Diamante ha scelto per la propria denominazione oltre ad essere uno straordinario veicolo promozionale può rappresentare anche una grande ed innovativa opportunità occupazionale. Basti pensare all’indotto del turismo enogastronomico, alla creazione di una virtuosa filiera dell’agro alimentare caratterizzata dal “piccante “, alla possibilità di attivare iniziative creative sul filo rosso del peperoncino, alla creazione di eventi tipo il Peperoncino Jazz Festival, ai Percorsi del Gusto, alle sinergie fra gli  enti le imprese e le scuole, ai momenti fieristici ed espositivi che fungono da  contenitori per mixare cultura, gastronomia e spettacolo. Orgogliosi dunque, conclude Maiolino, che l’intrigante Peperoncino, identificativo di Diamante, sia utilizzato oltre che come attrattore turistico anche come volano dell’ economia dei nostri territori”.  Sulla stessa linea il Sindaco di Diamante l’avv. Ernesto Magorno che ha dichiarato: “ Quella di Rende sarà  una importante vetrina, nella quale, grazie alla Provincia di Cosenza ed ai partner dell’iniziativa, verrà altresì evidenziato il ruolo che il “Marchio Peperoncino”  può avere come elemento capace di creare occupazione e sviluppo, in considerazione della crescente attenzione che viene rivolta al settore dell’enogastronomia, anche in chiave di proposta turistica”. In questo senso occorre segnalare che saranno presenti a Rende, per assistere ai momenti formativi previsti nel corso della manifestazione, gli studenti dell’I.I.S.S. di Diamante, che presso l’I.P.A.A. ha attivato un indirizzo scolastico dedicato proprio all’enogastronomia.   

di Redazione | 15/03/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it