We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Diamante (Cosenza) - Teatro e solidarietà giovedì e venerdì al Cineteatro Vittoria di Diamante


Domani, giovedì 15 marzo, alle ore 21,00 presso il Cineteatro Vittoria di Diamante, a cura della compagnia  “Teatro Assud”, si terrà lo spettacolo "Gli Imbianchini non hanno Ricordi”, tratto da un testo di  Dario Fò.  L’iniziativa sarà realizzata con la collaborazione dell’Assessorato al Turismo e Spettacolo del Comune di Diamante. Il ricavato della serata sarà devoluto all’associazione “La Casa sulla Roccia” di Avellino. Lo spettacolo sarà replicato per le scuole, venerdì 16 marzo alle ore 10,00, sempre presso il Cineteatro Vittoria. Comicità, gestualità clownesca, gusto per la battuta surreale, richiami all’attualità sparsi qua e la, questo testo costituisce un primo esempio del personalissimo linguaggio di Dario Fo. Nel caso de “Gli imbianchini” il gioco farsesco trae spunto da alcune situazioni del primo decennio post-bellico (che molto cinema degli anni 50’ ha trattato) con due improbabili imbianchini alla ricerca di un lavoro qualunque ,con una vedova che sfrutta le novità di alcune leggi (di una legge in particolare), con un surreale manichino, con una scala…Due personaggi femminili e quattro maschili, un tavolino, alcune sedie, una poltrona, tutto si svolge nel salotto di un appartamento di uno studioso defunto. L’elemento visivo, espresso in gags che fisicizzano le battute ne surrealizzano il senso e traggono semplicemente spunto dai ritmi dell’azione, tradotto in movimenti corali esasperati e meccanici. Sono generalmente vecchi lazzi della commedia dell’arte, recuperi del repertorio popolare adattati a modifiche e attualità. Questi giochi scenici si innestano in precise situazioni che trovano antecedenti nel grande teatro comico, da Plauto in poi, a cominciare dal classico esempio del camuffamento o della confusione dell’identità dei personaggi sfruttato in ogni possibile gamma dal travestimento scambio di persona. Gli interpreti della commedia sono: Ramona Barbieri, Raffaele Bianco, Giovanni Esposito, Daniele Giorgione, Eduardo Graziuso, Elena Spiniello. La regia dello spettacolo è di Gianni Di Nardo; Elda Martino è l’ aiuto regista, il direttore scena è Maurizio Picariello.

di Redazione | 14/03/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it