We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Confindustria, sinergia tra gli imprenditori di Salerno e Cosenza


Nata una sinergia di marketing territoriale tra imprenditori della provincia di Salerno e della provincia di Cosenza per promuovere in maniera integrata un progetto turistico interregionale, grazie al progetto di alta formazione “I Turismi” che da due anni vede impegnati operatori provati e pubblici del settore, promosso da Fondirigenti, Federmanager e sei Associazioni Industriali del Sud, tra cui Confindustria Cosenza e Confindustria Salerno.   Alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa tenuta nella sede degli Industriali cosentini e moderata dalla giornalista Monica Perri, - riferisce testualmente una nota di Confindustria di Cosenza -  hanno partecipato il Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Cosenza Demetrio Metallo, il Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Salerno Lucia Scapolatiello, il Presidente del Parco Nazionale della Sila Sonia Ferrari, l’Assessore provinciale al Turismo Pietro Lecce e gli imprenditori protagonisti dell’accordo, il Direttore Commerciale di Giroauto Travel di Salerno Michelangelo Lurgi ed il Direttore Marketing di Simet Viaggi e Turismo Stanislao Smurra di Rossano.   In particolare l’intesa tra Smurra e Lurgi ha l’obiettivo di valorizzare il territorio del Parco della Sila e del Parco del Cilento. La brochure del progetto, curata dal tour operator, sarà distribuita sui pullman della Simet, azienda che con le sue autolinee da 65 anni mette in collegamento la Calabria con il resto d’Italia e con l’Europa.   “Il nostro lavoro – ha sottolineato Stanislao Smurra è volto a divenire,  anello di congiunzione tra la domanda di mete turistiche nuove  e di qualità, grazie alla ricerca di  itinerari in grado di offrire soggiorni che coniugano le esigenze di tutte le fasce di utenza. Da anni la nostra azienda ha puntato la propria attenzione e strategia manageriale proprio sui temi del marketing territoriale, della promozione del territorio e dello sviluppo di intese volte ad unire le diverse anime imprenditoriali”. “Stiamo promuovendo questo progetto – ha illustrato Michelangelo Lurgi - con una brochure dedicata e stampata in 125 mila copie, già diffusa nelle fiere di settore importanti come la Bit e BMT di Napoli. La presenteremo dal 25 al 27 maggio a Londra ai tour operator inglesi”.                 Per il Presidente Demetrio Metallo “si tratta di un investimenti importanti, portato avanti da realtà aziendali di successo, che mirano a destagionalizzare l’offerta turistica soprattutto della Calabria, diversificandola e valorizzandone la cultura dell’accoglienza e le bellezze paesaggistiche e culturali che il territorio annovera”.   Dello stesso avviso è l’imprenditrice Lucia Scapolatiello, alla guida della Sezione Turismo di Confindustria Salerno, secondo cui “bisogna stimolare la costruzione in forma sinergica di itinerari interregionali rivolti a diversi segmenti di mercato. Confindustria sta investendo molto nella formazione degli operatori coinvolgendo la classe dirigente del settore per la diffusione e condivisione di una cultura manageriale di alto profilo, sempre più richiesta”.   "Le risorse che abbiamo a disposizione come Parco Nazionale della Sila non sono molte - ha sottolineato il Presidente del Parco della Sila Sonia Ferrari – ed è per questo che stiamo concentrando i nostri sforzi per la promozione diretta dei siti, realizzando visite guidate per giornalisti ed addetti al settore, aprendo il Parco alle scuole e facendolo conoscere in importanti fiere di settore. L’attivazione di partnership come quella illustrata oggi ci aiuta in questa direzione".   L’Assessore provinciale al Turismo Pietro Lecce, nel presentare le linee guida dell’Assessorato, si è detto “favorevole ad iniziative di questo genere” ed ha sottolineando che “è il momento di investire per valorizzare le nostre eccellenze e per favorirne la rete. Con la brochure presentata si accendono i riflettori sulle aree interne e si sfata il luogo comune che vede il sistema turistico calabrese capace di attrarre interesse solo se focalizzato sul mare”.  

di Redazione | 17/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it