We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Sindaco Aiello ha presentato la nuova Giunta comunale. Discusso anche di Ici e Tarsu


Il sindaco di Crosia, Gerardo Aiello, in un’apposita conferenza, nella sala consiliare della Delegazione municipale di Viale della Repubblica di Mirto, ha presentato ufficialmente alla cittadinanza la nuova Giunta comunale e ha reso noto le deleghe assegnate ai singoli assessori: MARIO PALOPOLI (Vicesindaco)  Urbanistica , Ambiente, Nettezza urbana, Patrimonio, Piano strutturale Associato e Alienazione. DOMENICO GRILLO: Lavori pubblici, Manutenzione, Viabilità, Cimitero, Esternalizzazione. NATALINO LORIA: Bilancio, Tributi, Centro storico e Cultura GIUSEPPE GODINO: Atti legali, Personale, Commercio, Servizi sociali, Sport, Turismo, Spettacoli, Vigilanza e Unione Comuni. Durante l’incontro, coordinato dal sociologo e giornalista Antonio Iapichino, il primo cittadino ha evidenziato che nella prima seduta utile riferirà al Consiglio comunale la composizione del nuovo esecutivo. Il preside Aiello ha ringraziato gli ex assessori per l’ottimo lavoro svolto e ha messo in risalto che avendo ridotto il numero degli assessori, ora i nuovi componenti della Giunta hanno un maggior numero di deleghe. Il sindaco ha chiesto sacrifici, innanzitutto agli amministratori, e poi, ai cittadini. Ha evidenziato che la lotta all’evasione è un dovere di chi amministra. Ha spiegato che si stanno cercando gli evasori totali e, stanno emergendo evasori parziali.    Ha detto a chiare lettere che non si candiderà più, ma il prossimo sindaco non  trovare il Comune in una situazione economica disastrata. L’obiettivo primario del sindaco Aiello è quello di evitare dissesto economico. Ha messo in risalto che al 30 giugno ci sarà un primo test amministrativo. Ha parlato del Bilancio condiviso. Ha fatto riferimento all’alienazione dei beni: <<vogliamo vendere quei beni che di fatto non sono più nostri>>. Ha fatto cenno al taglio delle spese amministrative, del personale e delle spese relative a telefono ed Enel. Nel corso della conferenza il sindaco ha messo in luce anche a una serie di positività, come l’avvio di vari cantieri di opere pubbliche, come il completamento dei lavori del mare, il nuovo asilo nido, strade interpoderali ecc. Poi, ha fatto notare l’importanza di avviare la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti, che inizierà nel centro storico e nel centro di Mirto. Ha tracciato una sintesi sulla ripresa dell’attività urbanistica, ma anche del bisogno di un’attività di monitoraggio e controllo sociale, attraverso delle verifiche sulle attività e sull’evoluzione demografica. Nella seconda parte dell’incontro, il Sindaco ha parlato della questione relativa agli accertamenti Ici e Tarsu: ha evidenziato che avendo dato disposizione alla Soget di scovare gli evasori totali, facendo le verifiche, è emerso che ci sono situazioni di evasione parziale. Fra Catasto e pagamento tributi c’è disparità. Ha detto che la società di riscossione ha inviato le cartelle ai cittadini e dopo le esplicite richieste da parte di un comitato popolare è intervenuto presso la Soget, allo scopo di tutelare l’utenza. A sua volta la Soget ha risposto dando certezze sulle attività svolte. Inoltre, il sindaco ha anticipato la volontà dell’Amministrazione di adottare un condono tributario al fine al fine di esonerare i cittadini dal pagamento delle sanzioni e degli interessi per le annualità che saranno oggetto di futuri accertamenti.

di Redazione | 02/03/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it