We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Pronto il sistema di videosorveglianza che accresce la sicurezza dei cittadini: domani presentazione a Palazzo dei Bruzi


Il Sistema di videosorveglianza nell’area urbana è ormai una realtà.  Sono 117, fra Cosenza e la vicina Rende, le postazioni tecnologiche alle quali è affidato il compito di accrescere la sicurezza dei cittadini. Il progetto del Ministero dell’Interno – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Cosenza - è stato realizzato dalla NextiraOne, Società leader in Europa nei servizi di comunicazione innovativi, nell’ambito del Programma Operativo nazionale 2000-2006 “Sicurezza per lo sviluppo del Mezzogiorno d’Italia”. Con un valore di oltre 2 milioni di euro, realizza il sistema integrato di videosorveglianza territoriale più consistente della Calabria. Martedì 18 maggio alle ore 11,30 nel Salone di Rappresentanza del Comune di Cosenza, il sistema sarà presentato alla stampa, alle autorità, ai cittadini.   Partecipano: l’assessore alla Sicurezza del Comune di Cosenza Damiano Covelli, l’Amministratore delegato di NextiraOne Italia ing. Roberto Pesce, il Vice Prefetto Vicario, dott.ssa Paola Galeone, il Sindaco di Rende Umberto Bernaudo, il Sindaco di Cosenza Salvatore Perugini.

di Redazione | 17/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it