We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Concluso positivamente il progetto “Vivere lo sport” del Circolo didattico di Crosia Mirto


Una valida e ben organizzata manifestazione sportiva ha segnato la conclusione delle attività del  progetto extracurriculare “Vivere lo sport”. Un’iniziativa pianificata dal Circolo didattico di Crosia Mirto, e che ha interessato circa 100 allievi della scuola primaria e dell’infanzia. Il lavoro, coordinato dall’insegnante Angela Palopoli, si è svolto durante questi ultimi mesi dell’anno scolastico, nelle ore pomeridiane. Attraverso le attività sportive, i docenti  hanno cercato di creare i presupposti di crescita degli alunni, favorendo e stimolando atteggiamenti di solidarietà e collaborazione, nel rispetto della specificità di ciascuno. Gli insegnanti che hanno seguito gli alunni, con professionalità e competenza, sono stati, oltre alla coordinatrice Paolopoli: Maria Cristina De Vincenti, Marisa Beraldi, Clara Spataro, Carmelina Salvati, Piera Madeo, Rita Iapichino, Rosaria Abruscia, Maria Campana, Antonietta Santoro, Filomena Campana e Achiropita Marino. I giovani discenti  hanno acquisito il concetto di movimento come educazione del corpo e come esperienza di apprendimento. Dal bisogno di rispettare le regole nel gioco, agli alunni è stato insegnata la necessità di rispettare le regole del vivere civile. Fra le attività motorie, i ragazzi sono stati impegnati in azioni individuali e collettive, fra cui la corsa dei 50 metri maschile e femminile; la staffetta quattro per cinquanta; il circuito misto e giochi polivalenti.  Il dirigente scolastico, Giuseppe Virardi, nell’esprimere soddisfazione per la buona riuscita delle attività programmate ha evidenziato che si è trattato di un progetto <<di forte valenza didattico – educativa, che ha consentito ai ragazzi di socializzare, star bene insieme, ma ha offerto anche l’opportunità di creare un valido rapporto scuola – famiglia>>.   Le attività del progetto, allo scopo di favorire oppotunità di socializzazione e collaborazione fra i ragazzi dei vari plessi e per non diturbare il regolare svolgimento delle attività curriculari,  si sono svolte nelle ore extrascolastiche, negli spazi disponibili delle scuole e in particolare in località "Centofontane" di Mirto.  Antonio Iapichino

di Redazione | 16/05/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it