We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Lotta all’evasione fiscale. Chiedi la ricevuta di pagamento? Il Comune ti “premia”


Chiedere lo scontrino fiscale, la ricevuta, la fattura? Un atto di civiltà. E il Comune di Crotone premierà i cittadini che, diligentemente, collaboreranno a combattere l’evasione fiscale. “Molto spesso nell’esaminare la piaga dell’evasione fiscale si guarda ai grandi evasori” dichiara l’assessore al Bilancio Manuela Asteriti (nella foto). “Sono però i piccoli e negativi comportamenti che finiscono per danneggiare la collettività come quello di non ricevere o richiedere lo scontrino fiscale o la fattura” aggiunge l’assessore al Bilancio “Chiedere lo scontrino o la fattura da parte dell’utente” prosegue Manuela Asteriti “oltre che un atto doveroso contro l’evasione fiscale è una garanzia per il cittadino”. Aggiunge l’assessore Asteriti “basterebbe riflettere sul fatto che chi non chiede la ricevuta di pagamento contribuisce ad evadere le tasse; ciò significa meno risorse per lo Stato e per la collettività. Poi si paga più del dovuto ed infine non si conserva nessuna tutela per il prodotto acquistato”. Il Comune di Crotone, dunque, ha pensato di incentivare attraverso un meccanismo di premialità quanti diligentemente contribuiranno a costruire un percorso virtuoso nel segno della legalità. Il sistema è semplice: basta chiedere le ricevute di pagamento  e conservarle. Chi ne raccoglie cento potrà inviarle, entro la fine dell’anno solare, in busta chiusa con le proprie generalità al Comune di Crotone. Tra quanti parteciperanno alla iniziativa saranno estratti alcuni cittadini che riceveranno buoni per l’acquisto di generi merceologici presso gli esercenti della città. Si crea in questo modo una filiera virtuosa con un  patto tra cittadini, esercenti e amministrazione comunale. A tutti i cittadini che invieranno le ricevute di pagamento al Comune di Crotone sarà rilasciato una pergamena attestante la certificazione di “cittadino doc”. “Nei prossimi giorni discuteremo con la commissione consiliare competente i dettagli del progetto e l’approvazione del disciplinare di partecipazione” aggiunge l’assessore Asteriti Questa iniziativa rientra nelle attività che l’assessorato ha messo in campo per contrastare l’evasione fiscale. Sono stati, infatti, calendarizzati incontri con le scuole superiori della città per confrontarsi con i giovani sull’argomento con  l’ausilio dei rappresentanti dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza. “Questa iniziativa” dichiara il Sindaco Peppino Vallone “vuole essere un impegno condiviso che si assume tutta la collettività di Crotone per sostenere la lotta all’evasione fiscale”. “Sono certo che i crotonesi collaboreranno, perché sono tutti cittadini doc” conclude il Sindaco

di Redazione | 22/02/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it