We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Como) - Ufficio postale, proteste pensionati Cgil


di FRANCESCO MADEO - Un duro documento contro l’amministrazione di Poste Italiane è stato redatto dal Comitato direttivo dello Spi-Cgil riunitosi nei giorni scorsi. “Nonostante le nostre sollecitazioni  e proteste, nonostante le  sollecitazioni dell'Amministrazione comunale, gli articoli sui quotidiani locali, le proposte di ampliamento dell'ufficio postale, gli impegni dei responsabili della direzione zonale delle Poste di Castrovillari, nonostante gli incontri e l'occupazione dell'ufficio di Longobucco centro,  nonostante tutto – scrive lo Spi-Cgil - l'amministrazione delle poste continua a giocare a scarica barile, fra le sedi di Castrovillari, Reggio Calabria e Roma. Siamo stanchi di tutto ciò – termina il comunicato del sindacato - l'amministrazione delle poste deve essere chiara e determinata , devono dirci chiaramente se hanno intenzioni di ampliare costruire, o mantenere l'attuale struttura.  La Cgil e lo Spi-Cgil  non accetterà che il problema venga di nuovo rinviato”.  

di Francesco Madeo | 18/02/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it