We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Festival di Sanremo, oggi 16 la consegna dell’opera di Affidato Sono del maestro orafo crotonese anche i premi anche per l’Afi e Radio Italia


E’ tutto pronto a Sanremo per la serata evento di stasera, giovedì 16 febbraio “Viva l’Italia nel Mondo”: i 14 big in gara nella 62esima edizione del Festival,affiancati da ospiti internazionali,  interpreteranno la canzone Italiana più bella e conosciuta  nel mondo. L’opera in due esemplari che il maestro orafo Michele  Affidato  ha realizzato per l’occasione è un globo terreste con rilievi in foglia oro e smalti, poggiato su una base di plexiglass e specchi che danno un effetto tridimensionale del mondo sospeso al centro del quale spicca e brilla l’Italia, realizzata in oro bianco 18 Kt  grazie a 24 diamanti taglio brillante. E’ questa l’opera con cui il maestro orafo Michele Affidato ha inteso raffigurare lo splendore della canzone italiana che sa parlare tutte le lingue e si irradia nel mondo, promuovendo l’arte e la cultura italiana. Con questa opera il Festival della canzone italiana premierà la canzone italiana più bella del mondo: una andrà all’artista italiano e l’altra valicherà i confini nazionali insieme all’artista straniero che sarà televotato per la migliore interpretazione. Grandi elogi e ringraziamenti sono stati rivolti  a Michele Affidato da parte di Gianni Morandi che in un’intervista ha ringraziato ufficialmente Affidato;“a nome del Festival di Sanremo, a nome del Comune di Sanremo e a nome della Rai voglio ringraziarti perché l’opera è veramente bellissima. Complimenti!”, ha detto con entusiasmo Morandi. “Il premio dell’anno scorso era veramente bellissimo – ha proseguito Morandi ricordando lo Stivale rappresentato da Affidato attraverso pietre e metalli preziosi – Ricordo che l’opera fu molto apprezzata anche dal Capo dello Stato Giorgio Napolitano e poi vinta da Albano con la sua interpretazione del Va’ pensiero. Ma quest’anno ti sei superato”.  Sono state parole piene di entusiasmo e stima quelle che Gianni Morandi, conduttore  del Festival della canzone italiana, ha rivolto a Michele Affidato, rivolgendogli anche i complimenti da parte del direttore artistico Gianmarco Mazzi e del manager Lucio Presta. La collaborazione tra Affidato ed il Festival di Sanremo è iniziata nel 2010, quando realizzò i premi speciali per il 60° Festival della canzone italiana, consegnati a Nilla Pizzi, Antonella Clerici e a tutte le maestranze Rai.L’anno scorso ha realizzato l’opera per la serata evento “Nata per Unire”, in occasione della celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con cui è stata premiata la canzone più votata e bella della storia della musica Italiana, il “Va’ Pensiero” del “Nabucco” di Verdi, interpretata da Al Bano Carrisi. Per l’orafo crotonese Michele Affidato sarà un festival ricco di eventi in quanto gli sono stati commissionati anche i premi dell’Afi (Associazione Fonografici Italiani) con cui, nel corso di una manifestazione collaterale al Festival, saranno insigniti Loredana Bertè, Kekko Silvestre, Giulia Anania, Bidiel, Rocco Papaleo, Gabriella Schiavo e Radio Italia 1. Inoltre Affidato ha realizzato anche il premio che celebra il 30° compleanno di Radio Italia e che andrà al patron Mario Volanti. Le opere realizzate da Affidato per l’Afi e Radio Italia sono dei bassorilievi in argento con cui l’orafo crotonese firma anche gli eventi collaterali al Festival di Sanremo. Una dimostrazione tangibile della stima e dell’apprezzamento di cui l’arte orafa di Affidato gode a livello nazionale.  

di Redazione | 16/02/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it