We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Il maltempo crea notevoli disagi a Mandatoriccio: manca luce, acqua, telefono e gas, con contrade isolate e strade impraticabili


<<Maltempo, per il quarto giorno consecutivo Mandatoriccio è senza energia elettrica, senza acqua, senza linea telefonica mobile e fissa e senza gas, con contrade isolate e strade impraticabili. E intanto giungono nuove precipitazioni e nuova preoccupante allerta meteo>>. E’ quanto si legge testualmente in una nota dell’Amministrazione comunale di Mandatoriccio per sottolineare con forza i gravi disagi che sta vivendo la popolazione in questi giorni a causa del maltempo e in particolare delle abbondanti nevicate. Infatti l’esecutivo comunale, guidato dal sindaco Angelo Donnici, sottolinea che Mandatoriccio è <<una cittadina letteralmente sommersa dalla neve, al freddo e al buio>>. E aggiunge: <<E’ ancora, questa>>, si legge espressamente, <<la situazione che si registra, tutt’oggi, quarto giorno dalla prima nevicata, nel centro storico. Tutta la Giunta resta impegnata anche in queste ore, nelle complicatissime operazioni di soccorso e intervento>>. Intanto, dopo l’appello lanciato dallo stesso Sindaco, affinché venga dichiarato lo stato di calamità naturale, è ora l’Assessore ai Lavori pubblici, Filippo Mazza (nella foto), a intervenire, <<per documentare il grave disagio derivante, oggettivamente, dall’impossibilità, da parte dell’Enel, di risolvere il guasto all’impianto elettrico>>. E spiega che <<la popolazione è in gravissime difficoltà. A distanza di quattro giorni>>, prosegue Mazza, <<la Società non è purtroppo riuscita ancora a riparare il guasto. Il Comune è stato dotato di diversi gruppi elettrogeni, ma al momento ne funziona uno solo; insufficiente al fabbisogno di un’intera e grande comunità come la nostra. I cittadini sono di fatto senza risposte. Ci riserviamo>>, conclude l’Assessore, <<di intraprendere ogni azione per verificare le responsabilità della cattiva gestione di questa pesante emergenza. Senza acqua da 4 giorni. Scarseggia il carburante e per l’erogazione dell’acqua si è provveduto a ripristinare i pozzi comunali>>.

di Redazione | 09/02/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it