We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Milano (Milano) - Inaugurata la nuova sede regionale della Democrazia cristiana - Terzo polo di centro della Lombardia


E' stata inaugurata a Milano la nuova sede regionale Della Democrazia Cristiana - Terzo polo di Centro della Lombardia. La nuova sede territoriale della D.C. Lombarda è ubicata in Via Edolo n. 28, in pieno centro a Milano, nei pressi della sede della Regione Lombardia e della Stazione ferrovairia centrale. Alla cerimonia inaugurale erano presenti - tra gli altri - il Segreterario regionale e Vice-Segretario politico nazionale della D.C. Massimo Emilio Rossi; il Presidente regionale e Vice-Presidente nazionale Vicario della D.C. Antonino Magistro; il Segretario Organizzativo nazionale della Democrazia Cristiana Paolo Francesconi; il Segretario generale del Cons. naz.le D.C. Romolo Bartoli; la Responsabile nazionale del Dip. formazione D.C.Donatella Perrone; la Vice-Responsabile nazionale del Dipartimento Comunicazione D.C. Barbara Barbieri; la Vice-Responsabile nazionale D.C. per i rapporti con le associazioni cattoliche e di volontariato Carla Marri; la Resonsabile regionale del Movimento femminile D.C. Lombardiagiovanna Marras; la Responsabile regionale del Movimento giovanile Giulia Deamina, nonchè numerosi altri dirigenti regionali e provinciali della Demcrazia Cristiana- Terzo Polo di Centro provenienti un po' da tutte le province della Lombardia. Assente giustificato il Segretario politico nazionale della D.C. Angelo Sandri, bloccato in Friuli - nonostante avesse preannunciato la sua presenza in quel di Milano - da una fastidiosa forma influenzale. Angelo Sandri ha comunque voluto portare il suo saluto in diretta telefonica ai presenti all'inaugurazione della sede della D.C. Lombardia, complimentandosi con i dirigenti regionali della Democrazia Cristiana per l'importante risultato conseguito. Aprire infatti una sede regionale onde poter favorire i contatti con tutti i sostenitori della D.C. e con gli elettori in generale è un atto di coraggio di fondamentale importanza. In un'epoca in cui i social network e molte moderne forme di comunicazione vanno per la maggiore - ha sottolineato Angelo Sandri - favorire comunque il contatto umano e diretto con i simpatizzanti D.C. (e non) significa perseguire fino in fondo quell'impostazione democratica a cui la Democrazia Cristiana vuole continuare a rimanere fedele. Un ringraziamento particolare Sandri l'ha rivolto al Presidente regionale D.C. Lombardia Antonino Magistro ed al Segretario regionale D.C. Massimo Emilio Rossi per il notevole lavoro fin qui svolto ed grande impegno profuso per il rilancio politico ed organizzativo della Democrazia Cristiana in regione Lombardia. Continuando a lavorare in questo modo - ha concluso Sandri - il risultati politici si sicuro non mancheranno e ben presto la Democrazia Cristiana ritornerà a ricoprire un ruolo fondamentale nello scnario politico regionale ed italiano. Carla Marri - su iniziativa del Portavoce nazionale della D.C. Mario Domanico - ha consegnato ai Dirigenti della D.C. della Lombardia un dono del Partito nazionale per la nuova sede regionale della Democrazia Cristiana Lombardia. Si tratta di un quadro - incorniciato - con all'interno la stampa della Preghiera Del politico cristiano. Un'altro valore infatti a cui la Democrazia Cristiana intende rimanere fedele è quello dell'ispirazione cristiana del suo agire in politica, rimanendo saldamente ancorata agli insegnamenti della Dottrina Sociale della Chiesa.  

di Redazione | 05/02/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it