We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - “L’INTERVENTO” Biagio Iaquinta rinuncia l’incarico nella nuova Giunta


<<E’ per me estremamente difficile e doloroso scrivere esprimendo tutto il mio disappunto su questo momento difficile che si trova ad affrontare l’Amministrazione Comunale di Crosia, tanta e tale è la passione, l’impegno con cui ho cercato di assolvere al mandato che ho avuto l’onore di ricevere. In questo periodo ho dedicato tutto me stesso, sopportando sacrifici personali, familiari e professionali, per il compito che mi sono prefisso: amministrare la mia città avendo quale unico obiettivo il bene comune. Ho lavorato e dato risposte solo ed esclusivamente nell’interesse della città. Sarei, però, un ipocrita se descrivessi solo gli oneri. In questi mesi ho avuto tante gratificazioni, tante soddisfazioni personali che, di certo, bastano e avanzano per compensare le tante fatiche affrontate. Purtroppo devo, con amarezza, constatare il graduale ma continuo deterioramento del confronto tra i consiglieri della maggioranza, la cui asprezza, in taluni casi, ha raggiunto livelli gravi ed inaccettabili, certamente dannosi per la comunità. Non è questo il clima che serve alla nostra città, tali atteggiamenti favoriscono l’odio, servono solo a spargere veleni, perché è solo dal confronto, dal dialogo, dal quale possono, anzi, debbono nascere e concretizzarsi le idee migliori per il bene della nostra comunità. Quando gli obiettivi e le priorità non sono comuni, quando manca la stessa tensione su aspetti che ritengo assolutamente fondamentali l’impegno, la passione, il sacrificio non bastano più ed allora bisogna avere il coraggio di porre la parola fine, costi quel che costi. Purtuttavia il mio grido di dolore non tenderà certo verso la parola fine ma con mio sommo rammarico, responsabilmente, continuerò ad appoggiare questa maggioranza fino alla fine naturale del suo mandato, tenendo saldo, qualora fosse necessario, il rapporto con quei consiglieri, rappresentanti delle forze politiche di maggioranza e che oggi, senza alcuna motivazione politica, vengono defenestrati, per continuare, coerentemente a lottare, per un centro sinistra unito. Ringrazio, dunque, per la rinomina a componente della nuova Giunta Comunale notificatami con prot. 1128 del 19 gennaio 2012, attestante la stima al mio lavoro svolto in questi tre anni del Sindaco Prof. Gerardo Aiello ma credo, in questo momento storico, e per la serietà, l’onestà e per quella coerenza che ha sempre guidato la mia azione politica, di dover rinunciare alle mie ambizioni personali per un motivo da me ritenuto più nobile quale quello di tenere unita la coalizione di centro sinistra. Augurando al Sindaco e ai nuovi collaboratori di Giunta buon lavoro, e nella speranza di essere coinvolto nelle scelte amministrative qualora lo ritenessero necessario, auspico, con la mia posizione politica, una ripresa seria a questa maggioranza e a questo paese che sicuramente non merita un altro Commissario Prefettizio>>. Ing. Biagio Iaquinta  

di Redazione | 25/01/2012

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it