We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pavia (Pavia) - Università, il 25 gennaio una conferenza sulla primavera araba e la cooperazione internazionale


Una trentina di studenti provenienti da tutto il mondo, in particolare Medio Oriente, Africa e Asia riceverà mercoledì 25 gennaio il diploma di Master in Cooperation and Development. Si tratta della conclusione di un percorso formativo unico, proposto dall’Università di Pavia, che unisce alla parte residenziale di didattica anche l’opportunità svolgere un periodo di stage al fianco di professionisti nel campo della cooperazione allo sviluppo, presso ONG e istituzioni internazionali. A consegnare i diplomi, alle ore 15, presso il collegio santa Caterina da Siena (Via San Martino 17/B) saranno, accanto al direttore del Master, prof. Gianni Vaggi , il Rettore dell’Università di Pavia Angiolino Stella, il Direttore dello IUSS Roberto Schmid, e il prof. Riccardo Bocco, direttore del Graduate Institute of International and Development Studies di Ginevra, dove insegna Sociologia politica. Il prof. Bocco terrà una conferenza dedicata alla primavera araba e alla nuovo impegno della cooperazione nel bacino del Mediterraneo. Titolo della lectio: The Arab Spring and the Political economy of international aid in the Mediterranean Basin. Riccardo Bocco (PhD, Institut d’Etudes Politiques – Paris) è professore di Sociologia politica presso il Graduate Institute of International and Development Studies di Ginevra. Il suo campo di ricerca è il ruolo delle organizzazioni internazionali di aiuto allo sviluppo e l’impatto dei loro programmi umanitari e di sviluppo. Ha diretto il Cermoc, ovvero il centro di studi e ricerche sul Medioriente contemporaneo, il French Social Sciences Research Institute di Amman e il centro di ricerca del Graduate Institute di Ginevra. Ha insegnato presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (Parigi) e l’università di Bologna. Dal 2004 al 2007 ha diretto un progetto di ricerca congiunto con l’UNRWA (l’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati). Nel 2008 ha co-fondato il Centre on Conflict, Development and Peace press il Graduate Institute di Ginevra. Le sue più recenti attività di ricerca si concentrano sui temi delle politiche di peace-building e riconciliazione nei Paesi del Medioriente. Il Master in Cooperation and Development, nato nel 1997 e diretto dal prof. Gianni Vaggi, è organizzato in collaborazione tra lo IUSS e l’Università degli Studi di Pavia, insieme alle ong CISP, COOPI e VIS, ed è sostenuto dalla Direzione Generale per la Cooperazione e lo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri. Negli anni recenti, il Master ha aperto una seconda sede a Betlemme e una in lingua spagnola a Cartagena, in Colombia, divenendo punto di riferimento per i giovani del Medio oriente e dell’America latina.  

di Redazione | 20/01/2012

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it