We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Provincia, Oliverio: “ Dal nostro Ente ancora investimenti per contribuire alla fase di ripresa dalla crisi nel territorio”


Sono molte le opere che la Provincia di Cosenza ha previsto di realizzare anche per l’anno in corso. Nuovi  edifici scolastici, impianti per la pratica sportiva, strade annunciati dal presidente Mario Oliverio (nella foto) nel corso di un affollato incontro con la Stampa al quale hanno partecipato anche i rappresentanti delle forze economiche e sociali. Progetti- ha illustrato sempre ieri Oliverio- che, previsti nel piano degli investimenti, sono già in questi giorni oggetto di gare d’appalto pubblicate o in via di pubblicazione. Il che significa nuovi cantieri che si apriranno entro la prossima primavera. Interventi importanti, che di fatto costituiscono oltre che opportunità per i cittadini anche capitoli di rilevanza per l’intera economia del territorio. Non a caso programmati, malgrado i tagli di bilancio, nel difficile momento che attraversa il Paese e, ancor più, il Mezzogiorno e la Calabria. Misure a contrasto della crisi, che mobilitano energie produttive e ingenti risorse. Quantizzate, queste ultime, nei tre maggiori settori di competenza dell’Ente, in oltre 46 milioni e mezzo di euro, tanto quanto raggiunge il volume degli investimenti ad essi relativi. “Continuiamo a privilegiare gli investimenti  nella utilizzazione delle risorse di cui disponiamo- mette in evidenza il presidente Oliverio-. In questa fase difficile di grave crisi economica, investire per realizzare strutture ed infrastrutture utili per la nostra comunità ed il territorio  significa aiutare il sistema delle imprese e creare concrete opportunità di lavoro. Riteniamo che per aprire la cosiddetta ‘fase due’ e supportare la ripresa dell’economia sarebbe necessario che il governo Monti rivedesse i parametri del Patto di Stabilità per consentire anche agli Enti Locali di realizzare progetti di investimento. In tal senso sono pienamente d’accordo con il sindaco di Torino, onorevole Piero Fassino, che ha deciso di ‘sforare’ il Patto di Stabilità per richiamare il governo nazionale ad assumere decisioni in tal senso.” “La nostra Provincia- prosegue- in coerenza con i programmi e l’azione di governo portata avanti in questi anni realizza anche quest’anno  circa 50 milioni di euro, 100 miliardi di vecchie lire, di investimenti che portano il volume complessivo di investimenti  di questi anni a circa 400 milioni di euro, oltre 800 miliardi di vecchie Lire. Così, completiamo la rete degli edifici scolastici moderni e confortevoli necessari alla popolazione scolastica e proseguiamo nell’opera di dotazione di infrastrutture sportive per il nostro territorio ed in particolare per i piccoli Comuni. Continuiamo nella  messa in sicurezza della vasta rete di viabilità e nella creazione di collegamenti rapidi e moderni tra i grandi comprensori della provincia.”  

di Redazione | 19/01/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it