We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Domenica cerimonia di intitolazione siti a personalità locali


L’amministrazione comunale della Città di Cassano All’Ionio, guidata dal sindaco Gianluca Gallo (nella foto), ha organizzato per domenica 22 gennaio, alle ore 18:30, nel Teatro Comunale, la cerimonia di intitolazione di alcuni siti del Capoluogo non ancora denominati a personalità locali, che con il loro operato, nei rispettivi campi di azione, hanno saputo lasciare in modo indelebile il segno del loro passaggio. La manifestazione, è stata intitolata : “Cassano – Retaggi, realtà. Prospettive”. Entriamo nei particolari; il largo adiacente alla fontana dei frati Cappuccini, anche per espressa volontà di tanti cittadini, sarà intitolato al Professore Agostino Diana, nato a Villapiana il 15 marzo 1875, deceduto in Cassano All'Ionio, il 26 febbraio1956 , titolare dal 1919 della Cattedra di Diritto Processuale Civile presso l'Università di Pisa e giurista di singolare statura. L’ufficio tecnico - Settore LL.PP.  ha già provveduto ad apporre agli estremi di detta strada appropriate targhe segnaletiche di materiale resistente, con l'indicazione della nuova e vecchia denominazione. Tra le altre aree di circolazione non ancora denominate, interessato all’evento, è anche  il largo tra via Principe Amedeo e Vico 1° Ginnasio, per il quale più volte tanti cittadini hanno espresso la volontà di intitolarlo all'Ing. Camillo Toscano, figlio illustre della cittadina sibarita, nato a Cassano All'Ionio il 02 giugno 1889 e deceduto in Cassano All'Ionio il 03 settembre 1954, già Sindaco del Comune di Cassano All'Ionio. Sulla vita e le opere di Diana e Toscano, relazionerà il professore Francesco D’Elia. L’esecutivo municipale, accogliendo la richiesta di molti cittadini, ha deciso, inoltre, di cambiare la denominazione dell' attuale " Salita teatro ", intitolandola    all'Avvocato Francesco Drago , nato a Cassano All'Ionio il 02 gennaio1888, dove è  deceduto il 29 dicembre 1964 , figlio illustre della Città di Cassano. Su Grago, relazionerà il professore Vittorio Cappelli, docente di Storia presso l’UniCal.   La strada che va dalla fine di Via Salvatore Rago al Santuario della Madonna della Catena, è stata, infine, intitolata al Sacerdote Mons. Don Giacinto Bruno , nato a Cassano Ionio il 23 marzo 1914 e deceduto in Trebisacce  il 19 luglio 2005, per tanti anni responsabile del Santuario della Madonna della Catena. Su mons. Bruno, relazionerà l’Amministratore Diocesano, Mons. Francesco Oliva. Le conclusioni saranno tratte dal sindaco e consigliere regionale, Gianluca Gallo.  

di Redazione | 19/01/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it