We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pavia (Pavia) - Università, è mancato il prof. Alberto Gigli-Berzolari


L’altro ieri, 15 gennaio è mancato il prof. Alberto Gigli Berzolari, illustre fisico e professore emerito di Fisica generale. Ha compiuto notevoli ricerche sperimentali in fisica della radiazione cosmica, fisica delle particelle elementari, fisica nucleare. “Una grave perdita – commenta il Rettore Angiolino Stella –Ricordo la dedizione e la passione convinta ed entusiastica con cui ha affrontato le varie questioni, sia come Professore della nostra Università, sia, ancor più, come Rettore. L’Università di Pavia è sempre stata a lui particolarmente cara: anche negli ultimi anni, come professore emerito, ha volute scrivere pagine molto belle sull’Ateneo e  i suoi Maestri. Tutti noi dobbiamo essere grati per quanto ha fatto”. La commemorazione accademica del professor Alberto Gigli Berzolari si svolgerà nel cortile Volta dell’Università di Pavia mercoledì 18 gennaio, alle ore 11, dopo la cerimonia religiosa.  Nato a Pavia il 19 luglio1921, laureato in Fisica presso l'Università di Pavia nel 1945,è stato allievo di Orazio Specchia e Piero Caldirola; si è perfezionato alla Scuola di Edoardo Amaldia Roma (1948-53) e, successivamente,ha operato con Ettore Pancinia Genova (1954-59). Nel 1948 ha avviato la carriera accademica, come assistente Ordinario di Fisica Sperimentale a Pavia, professore incaricato di Fisica Sperimentale a Roma e quindi ordinario di Fisica superiore dal 1959 presso l'Università di Parma e, dal 1962, di Fisica generale presso l'Università di Pavia. Importante e incisive il contributo che Alberto Gigli Berzolari ha dato all’Università di Pavia e alla Fisica. Dell’Ateneo è stato Magnifico Rettore (a.a.1976-7711982-83) e Preside della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali  (a.a.1969-70 e1975-76); è stato inoltre Presidente dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (nelbiennio1976-77), la cui sezione pavese ha contribuito a fondare e ha diretto  dal 1963. Membro delle più prestigiose società e accademiche scientifiche –Società Italiana di Fisica, Società Americana di Fisica, Società Europea di Fisica, e dell'Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere - dal 1997 era Professore Emerito di Fisica  generale. Alberto Gigli Berzolari ha compiuto ricerche nei seguenti settori:conducibilità elettrica a basse temperature, risonanza magnetica nucleare,fisica della radiazione comica,fisica delle particelle elementari,fisica nucleare, strumentazione nucleare. La sua attività si è svolta presso le Università di Roma,  Genova, Liverpool, Milano,Torino,Parma,Pavia e i laboratori internazionali di Grenoblee Ginevra. La sua produzione scientifica è contenuta in un centinaio di lavori pubblicati, in gran parte, sulle più importanti riviste internazionali specializzate.  

di Redazione | 17/01/2012

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it