We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Regione, Mancini: nei primi 10 giorni del 2012 pagamenti per 155 milioni di euro


La Ragioneria generale della Regione ha effettuato, nei primi dieci giorni dell’anno, pagamenti per oltre centocinquantacinque milioni di euro. Gli uffici hanno, infatti, provveduto all’emissione dei mandati di pagamento in favore della quasi totalità dei beneficiari che non era stato possibile liquidare negli ultimi mesi del 2011 a causa dei vincoli stringenti imposti dal rispetto del patto di stabilità. Sono, dunque, bastate due settimane di lavoro perché le imprese, gli enti locali e gli altri creditori in attesa di liquidazione ricevessero quanto dovuto, grazie ad uno sforzo organizzativo che ha permesso di anticipare di parecchie settimane la riapertura dei pagamenti rispetto ai tempi degli anni precedenti. Entro qualche giorno la Ragioneria Generale assicurerà, inoltre, l’integrale azzeramento dei pagamenti in sospeso per il Patto 2011, completando il lavoro, attraverso la liquidazione dei decreti a valere sui residui perenti, per i quali l’ultima Legge di Bilancio prevede una nuova procedura, diretta a monitorarne i volumi. “La riapertura tempestiva dei pagamenti – ha dichiarato l’Assessore al Bilancio Giacomo Mancini (nella foto) – è senz’altro un risultato positivo conseguito dall’Amministrazione guidata del Governatore Scopelliti, che rappresenta un nuovo segnale di controtendenza rispetto al passato e consente di mettere in circolo risorse copiose in un momento economico complesso e delicato anche per la nostra comunità regionale”.  

di Redazione | 16/01/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it