We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - “Scialla!” per “la scuola a cinema”. Oggi il film-evento di Francesco Bruni


“Scialla!- stai sereno” (2011), regia di Francesco Bruni, apre il nuovo anno e la seconda parte del cartellone de “La Scuola a Cinema”. Continua la rassegna che coinvolge gli studenti di 20 istituti scolastici cosentini e dell’hinterland. Progetto promosso dalla Società Kostner e dall’associazione Anec-Calabria, in collaborazione con l’assessorato alla coscienza civica e scuola del Comune di Cosenza e l’Agis Scuola Nazionale. Una manifestazione giunta alla XIII edizione dedicata diversi temi: ”rapporti generazionali”, “multiculturalismo”,“immigrazione”, “precariato” ed “educazione alla legalità”. Oggi, lunedì 16 gennaio, al Cinema Citrigno di Cosenza, alle ore 14.30, terzo appuntamento con un’altra pellicola di grande successo. “Scialla”, ha vinto la sezione Controcampo Italiano alla 68° Mostra del Cinema di Venezia. “Scialla!” spicca nel panorama delle commedie italiane per scrittura, cast e ritmo, ma soprattutto parla di vita vera così bene da arrivare al cuore di chi lo guarda. “Scialla!” è l’espressione gergale romanesca per dire “stai sereno, prenditela comoda”. Francesco Bruni, prolifico sceneggiatore di Paolo Virzì, Ficarra & Picone e tanti altri, ha scelto questo modo di dire, spiccio e pregnante, come biglietto da visita del suo primo film da regista. Commedia semplice eppure strutturata, capace di toccare con leggerezza le corde più importanti. “E’ una realtà, quella raccontata dal film di Bruni - spiega Giuseppe Citrigno, Presidente Anec Calabria- molto vicina a quella che vivono i nostri ragazzi. Una pellicola generazionale che non pretende di fare sociologia ma si diverte con lo spettatore - e continua- Anche per questo terzo film in cartellone continua la nostra indagine sui temi e le questioni più vicine al mondo dei giovani”. “Scialla!” (2011)  La storia è quella di Bruno Beltrame (Fabrizio Bentivoglio), un padre ex insegnante che da tempo ha rinunciato al talento di scrittore per dedicarsi ai “libri degli altri”, biografie di calciatori e personaggi dello spettacolo su cui nemmeno mette la firma. E di Luca Colombo (l’esordiente Filippo Scicchitano), un figlio adolescente svogliato a scuola e brillante per strada, che Bruno scopre di avere all’inizio del film, quando una fiamma di quindici anni prima, ora in partenza per l’Africa, glie lo affida. Padre e figlio dovranno fare i conti con una convivenza forzata che cambierà loro la vita. In programma, durante l’anno scolastico, pellicole di successo legate al mondo dei giovani, di ultima uscita o prossimi nelle sale. 5 film (i prossimi: “War Horse” e “Tatanka”) che affrontano, soprattutto, il difficile tema dei rapporti interpersonali. Il cinema può essere per i più giovani non solo un momento d’intrattenimento ma anche di formazione culturale, questo l’obiettivo de “La Scuola a Cinema”. In programma, pellicole di successo legate al mondo dei giovani di ultima uscita, selezionate dalla commissione dell’Agis Scuola Nazionale in collaborazione con alcuni docenti dell’Università La Sapienza di Roma. Le pellicole proposte, dunque, sono quelle che nell’ultima stagione hanno saputo avvicinarsi al mondo giovanile trattando argomenti interessanti e d’attualità. Prossimi film in Cartellone: •    “War Horse” di Steven Spielberg (2012) film in costume basato sul romanzo omonimo di Michael Morpurgo che racconta la storia del giovane Albert che parte per le trincee della seconda guerra mondiale per tentare di ricongiungersi con il suo cavallo, Joey, che è stato venduto alla cavalleria francese. •    “Tatanka” del regista calabrese Giuseppe Gagliardi (2011) Adattando la novella “Tatanka Scatenato” di Roberto Saviano e drammatizzando la vita di Clemente Russo, pugile italiano che ha schivato l'adescamento della Camorra e ha attinto alla sua rabbia incolmabile diventando campione del mondo dilettanti, Giuseppe Gagliardi realizza la parabola di un ragazzo di Marcianise sopravvissuto a un inferno di cui ha fatto esperienza.  

di Redazione | 16/01/2012

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it